come abbassare la creatinina

La creatinina è un prodotto di scarto del metabolismo muscolare  che viene eliminato attraverso i reni. Elevati livelli di creatinina indicano che i reni  potrebbero non funzionare correttamente.  Gli uomini di solito hanno livelli più elevati rispetto alle donne, in quanto la creatinina aumenta con la massa muscolare. I fattori che contribuiscono a livelli elevati di creatinina includono la  disidratazione, l’ assunzione di  FANS come l’aspirina e l’ ibuprofene, farmaci chemioterapici, l’ esercizio estenuante, malattie croniche come malattie renali, diabete, ipertensione e disturbi della tiroide, ed eccessiva perdita di sangue. Alcune persone per favorire la costruzione del muscolo, assumono la creatina sotto forma di integratore alimentare e mangiando grandi quantità di carne che aumenta i livelli di creatinina. Alcuni sintomi comuni trachi ha  alti livelli di creatinina sono problemi digestivi come nausea, vomito e scarso appetito; fatica; problemi urinari come la frequente minzione notturna, diminuzione della produzione di urina; prurito della pelle; e mancanza di respiro. Siccome  alti livelli di creatinina possono indicare anche problemi renali, si consiglia di consultare il medico per una corretta diagnosi e trattamento. Inoltre, è possibile provare alcuni rimedi casalinghi e suggerimenti dietetici per aiutare a gestire il problema. Bere molta acqua, per esempio, è altamente raccomandato quando si tratta di questo problema. Vediamo allora nel dettaglio come abbassare la creatinina:

ci sono alcune erbe che agiscono come diuretici naturali e possono aiutare a ridurre la creatinina. La camomilla ad esempio è molto valida in tal senso, così come l’ ortica che  può contribuire a rimuovere i rifiuti metabolici e promuovere l’escrezione renale grazie alle sue proprietà diuretiche. Inoltre, purifica il sangue e migliora il sistema immunitario.   Aggiungere due o tre cucchiaini di foglie di ortica essiccate in una tazza di acqua calda.  Lasciare in infusione per 10 minuti.   Filtrare e bere, 2 volte al giorno.  Il tarassaco funziona come un diuretico naturale per eliminare le tossine e i livelli di creatinina alti. Aiuta anche a migliorare la funzione renale e ad alleviare l’edema o il gonfiore dovuto alla ritenzione idrica.  Mettere un cucchiaio di polvere di radice di tarassaco essiccata in una tazza di acqua calda.  Lasciare in infusione per circa 10 minuti.   Filtrare e bere.