come abbellire uno specchio

Se sei un amante del fai da te con la decorazione degli specchi potrai dare spago a tutta la tua creatività e alla tua fantasia. Inoltre potrai riciclare anche degli specchi i cui bordi si sono rovinati.
A colpi di decoupage potrai creare delle cornici meravigliose per il tuo specchio. Scegli la carta che fa al tuo caso, puoi usare ad esempio immagine ritagliate dalle riviste per un effetto pop-art o straccetti di carta di giornale, ma anche una carta da regalo ad esempio a fiorellini se vuoi conferire al tuo specchi uno stile più romantico. Se lo specchio deve andare nella camera di un bimbo i personaggi dei cartoni animati saranno di certo molto apprezzati.
Se avete una pistola di colla a caldo sbizzarritevi con perline colorate, paiette, brillantini e tutto quanto potrete trovare nel cassetto dove conservate la vostra bigiotteria. Se siete al mare raccogliete i sassolini di vetro levigati dal mare e dopo averli lavati incollateli sul bordo dello specchio. L’effetto sarà bellissimo.
Se siete particolarmente brave e amate lo stile romantico un po’ shabby chic, procuratevi carta velina, cartoncino, carta crespa e di riso e create dei fiori di diverse dimensioni e forme. Applicate i fiori più grandi a partire da un angolo. Per avere un effetto più bello procedete gradualmente fino a distribuire, ben larghi tra loro i fiori più piccoli.
Per chi è particolarmente bravo a disegnare potete utilizzare i colori per il vetro e realizzare delle vere e proprie opere d’arte sui vostri specchi.
Per un effetto più rustico e marinaresco procuratevi dei pezzi di legno e delle conchiglie. Fate attenzione a che il legno sia ben asciutto e privo di insetti poi verniciatelo del colore che preferite, il turchese di solito è molto adatto ma potete anche semplicemente lucidarli lasciandoli del colore naturale. Fate la stessa cosa anche con le conchiglie. Ora non vi resta che esprimere tutta la vostra creatività ed assemblare una cornice perfetta.