Come abbinare gli anfibi

Gli anfibi  fino a non molto tempo fa erano delle scarpe utilizzate esclusivamente dai militari, poi man mano gli uomini hanno cominciato ad utilizzarle anche in ambito privato. Il trend si è esteso sempre più, al punto che anche le donne hanno cominciato  a portarli, prima abbinati  a pantaloni oversize e jeans, poi anche accostati alle gonne. Gli anfibi infatti, sono diventati un vero must-have, soprattutto se impreziositi con borchie e strass, come il mondo della moda suggerisce. Vediamo quindi come abbinare gli anfibi:

se intendete mantenere un look non troppo vistoso ma casual ed alla moda potreste indossare i vostri anfibi con dei jeans ed una camicia un po’ più lunga del solito, magari con una cintura particolare da portare in vita su di essa.

Se siete amanti del mondo hip hop potreste osare abbinare i vostri anfibi con un pantalone largo con i tasconi, magari con fantasia mimetica, nella parte superiore invece una maglia stretta, in modo da valorizzare comunque la vostra femminilità, ma con stile.

Se amate lo stile rock allora avrete varie opzioni per sbizzarrirvi, potrete infatti abbinarli con dei pantaloni neri dal taglio classico ed una camicetta nera in pizzo, per un tocco più elegante, oppure potreste osare dei leggings in pelle nera ed una maglia lunghetta nera larga, magari pendente da un lato, in modo tale da lasciare una spalla scoperta.

Un’ altra scelta possibile è quella di abbinare gli anfibi ad una gonna oppure un vestito, avendo la possibilità di far virare il vostro look dal “semplice” trendy, al rockettaro, molto dipenderà anche dagli accessori e dal trucco, oltre che al tipo di anfibio scelto, pensate che ne esistono anche di modelli realizzati con il tacco! Se vi tenete su un tubino nero o di altro colore, lungo al ginocchio, abbinandovi un trucco poco appariscente, indossando accessori “romantici”, potreste ottenere un look quaso bon-ton, se invece il trucco sarà piuttosto accentuato e gli accessori di stile gotico, virerete molto verso il dark-rock.