Come abbinare il viola

Il colore  viola è il simbolo di chi è ben predisposto verso il prossimo ed ama aiutarlo, chi lo predilige pare sia una persona emotiva,  alla ricerca di legami stabili e duraturi, empatica e fragile, ma al tempo stesso creativa, particolarmente predisposta verso l’ arte,  seducente e fantasiosa. Questo colore a differenza dei colori neutri classici come il nero, il bianco, il grigio ed il beige, può essere difficile da abbinare proprio per la sua caratteristica di essere un colore acceso e particolare. Se non vi lasciate “intimorire” dalla forza di questo colore e vi piace sfoggiare ogni colore, vediamo insieme come abbinare il viola:

Un primo errore da evitare è sicuramente quello di abbinare due colori simili, come ad esempio fuxia e viola, rosa e viola e così via, in quanto se ad un occhio poco attento potrebbe sembrare un buon abbinamento in realtà il risultato finale è piuttosto spento.  Se volete far risaltare al meglio questo colore con colori accesi e  brillanti, come ad esempio il giallo, il quale essendo anche esso un colore che non lascia indifferenti, meglio utilizzarlo “a piccole dosi”, una piccola cintura o una collana gialla andranno benissimo. Anche il verde smeraldo o l’ arancione sono colori che si intonano benissimo al viola. Se questi abbinamenti vivaci sono perfetti in primavera o in estate, in inverno o in autunno è preferibile abbinare il viola ad un colore caldo, come ad esempio il marrone. Se siete amanti della semplicità e degli abbinamenti che non osano troppo, il vostro abito viola si abbinerà a  perfezione con il beige, otterrete così un mix di sobrietà ed estro, coniugati a  perfezione, l’ ideale quindi per presentarsi ad un evento, come un matrimonio, una serata al teatro ecc..