Come abbinare le ballerine

Le ballerine sono calzature ispirate alle scarpe da danza delle ballerine classiche, molto amate dalle donne di ogni età per la loro estrema comodità e per la loro indubbia versatilità. Perfette per un look chic o casual, le ballerine vennero introdotte sul mercato nel 1930 da Jacob Bloch, un calzolaio russo che si trasferì a Londra dove cominciò a produrre questo nuovo modello di scarpe. Nel 1947 Rose Repetto, presentò un modello di ballerine decisamente migliorato aprendo così la strada alla loro diffusione nel mercato non solo europeo. La vera e propria consacrazione di queste scarpe arrivò però nel 1950 quando attrici di fama internazionale, come Audrey Hepburn e Brigitte Bardot, le indossarono in numerose pellicole.

 

Come abbinare le ballerine in base al look

Le ballerine sono ormai un classico del guardaroba femminile, un modello irrinunciabile e facile da indossare sia se si vuole sfoggiare un look giornaliero sia che si desideri creare una mise più sofisticata.

Sebbene si tratti di un modello di scarpe più indicato  alle donne dal fisico slanciato, le ballerine possono essere indossate da tutte, l’importante è saperle abbinare in maniera corretta tenendo sempre conto anche del proprio fisico.

Se indossate le ballerine di giorno, e quindi il vostro look è decisamente più casual e informale, potete sfoggiare le ballerine con qualunque tipo di outfit; le ballerine sono ideali sotto i jeans skinny, ma anche sotto il più classico dei pantaloni, si abbinano alla perfezione con una normalissima t-shirt e fanno risaltare al meglio il vostro look  in abbinamento con una giacca di pelle o di jeans.

Se siete delle donne dal look più classico e  volete indossare le ballerine per andare in ufficio, allora vi sarà sufficiente abbinarle con una camicia bianca per ottenere un look più formale. Se, invece, siete delle romantiche le ballerine saranno la vostra “arma vincente” specialmente se abbinate con classici e leggeri vestiti dai motivi floreali, con gonne dalle tinte pastello e con camice o t-shirt con fiocchi e ruches.

Nel caso in cui il vostro fisico non sia poi così slanciato potete comunque indossare le ballerine ma ricordate di non abbinarle mai con leggins sia alla caviglia che al polpaccio; questo tipo di indumento, infatti, spezza la figura rimpicciolendola ulteriormente. Se siete bassine e magari anche un po’ rotondette, preferite i pantaloni a sigaretta o i jeans ma ricordate non troppo a vita bassa. Se volete abbinare le ballerine con le gonne, l’ideale è di indossarle sotto le gonne a tubino, le gonne peplo o le gonne lunghe e abbastanza morbide.