come abituarsi alla dentiera

Le protesi ai denti, note anche come dentiere, sono una soluzione importante alla perdita dei denti. Esse sono disponibili in due diversi tipi, ovvero parziali (solo alcuni denti) e complete (che sostituisce tutti i denti in bocca). Anche  se oggi chi non ha tutti o alcuni denti preferisce farsi l’ impianto, non tutti sono disposti a spendere molti soldi per farselo fare, o magari hanno paura dell’ operazione  chirurgica, pertanto c’ è  chi ancora opta per l’ utilizzo della dentiera  e  si tratta soprattutto  di persone  anziane che  poi andranno a fare i  conti  con i fastidi legati alla dentiera. Quando si utilizza una protesi per la prima volta, potrebbero verificarsi problemi come dolore e gonfiore delle gengive, piaghe rosse sulle gengive, sotto la dentiera, macchie bianche in bocca, bocca secca, e le gengive dolenti. Le cause più comuni di questi problemi includono la presenza di batteri in bocca o sulle protesi, dal mal montaggio o dalla bassa qualità dei materiali con la  quale  è stata realizzata, la scarsa igiene orale e il mangiare cibi duri che possono causare crepe nelle protesi. E ‘vero che le protesi non possono adattarsi come un guanto, ma questo non significa che devi soffrire di dolore e disagio. Si può facilmente prevenire e risolvere i disagi delle protesi con dei  semplici e facili rimedi casalinghi, dopo aver chiaramente parlato prima con il dentista. Vediamo allora come abituarsi alla dentiera:

il sale fornisce immenso sollievo ed aiuta ad abituarsi alla dentiera. Aiuta a ridurre il gonfiore e il dolore alle gengive. Inoltre inibisce la crescita di batteri nella bocca e riduce il rischio di dolori alla bocca o la bocca secca. Togliere la protesi e strofinare delicatamente le gengive con sale per alcuni secondi. Risciacquare con acqua tiepida. Fate questo una volta al giorno. In alternativa, aggiungere 1 cucchiaino di sale in un bicchiere d’acqua tiepida e usarlo per sciacquare la bocca. Fate questo due volte al giorno fino a quando il gonfiore scompare. I chiodi di garofano sono un altro ottimo rimedio, esso infatti ha proprietà antinfiammatorie, funziona come antidolorifico e aiuta anche a disinfettare la bocca. Macinare un paio di chiodi di garofano per ottenere ½ cucchiaino di polvere. Mescolare qualche goccia di olio d’oliva con i chiodi di garofano. Applicare quindi intorno alle gengive doloranti. Attendere 5 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida.norma, devono essere sostituite dopo pochi anni di utilizzo.