Come addobbare il tavolo degli sposi

Il matrimonio è un momento magico nella vita di due persone, le quali finalmente riescono a  coronare il loro sogno d’ amore. Nel cosiddetto giorno più bello gli sposi e le perone che gli sono vicine, desiderano che tutto sia perfetto, dalla chiesa alla location del matrimonio, dal cibo alle bomboniere, passando per l’ auto e gli addobbi. Molti ristoranti, non dedicano ad esempio la giusta attenzione al tavolo degli sposi, il vero fulcro intorno al quale ruotano poi i festeggiamenti, siate voi stessi allora a prendervene cura e vediamo insieme come addobbare il tavolo degli sposi:

il tavolo degli sposi deve essere coordinato con quello del resto degli invitati, ma rispetto agli altri deve essere maggiormente in risalto, allora via libera agli addobbi ed alle decorazioni, senza però eccedere rischiando di cadere del pacchiano. Un’ idea carina e di effetto consiste nell’ apporre sul tavolo più importante un gagliardetto che indichi i nomi degli sposi, la data indicante il giorno del matrimonio e se vi fa piacere, anche qualche frase che vi rispecchi; queste scritte potranno esser stampata da una tipografia, o se preferite, per un tocco ancor più romantico, scritte a  mano con una penna stilografica. Anche la scelta del centrotavola dovrà essere coordinata nei colori e nei temi a quelli degli altri tavoli, ma dovrà essere più ricco di fiori o avere una forma diversa, per distinguersi e risaltare rispetto agli altri. Anche il tovagliato ed i sevizi dovranno essere particolarmente pregiati e di buon gusto, poi per un tocco in più potreste sparpagliare sulla  tovaglia dei petali di fiori colorati o dei cuori rossi ricoperti di glitter. Particolare cura sarà riservata anche all’ illuminazione, che potrà avvenire in maniera classica, ovvero  a lume di candela, oppure con tanti mini led, questa sarà fortemente influenzata  a seconda dell’ orario in cui festeggerete il vostro matrimonio