Come addobbare la casa della sposa il giorno del matrimonio

Il matrimonio è il giorno più bello della propria vita, o almeno così ce lo si è immaginati fin da piccoli, in particolare le donne sognano a  lungo questo fatidico momento e quando finalmente arriva perché abbiamo incontrato la persona giusta, vorremmo che tutto fosse perfetto, dalla chiesa alla location dove festeggeremo, passando per l’ abito e gli addobbi, curando anche gli aspetti burocratici, le partecipazioni e quant’ altro. Oggi in particolare vediamo nel dettaglio come addobbare la casa della sposa il giorno del matrimonio:

l’ addobbo della casa è un aspetto assolutamente da non trascurare, è vero che in questo periodo avrete tante spese ma sappiate che gran parte delle foto che vi verranno scattate avverranno proprio nella vostra casa natale ( o comunque dove avete vissuto nell’ ultimo periodo), pertanto è opportuna adornarla il più possibile, con buon gusto e raffinatezza, in modo tale che le vostre foto resteranno negli anni un ricordo indimenticabile. Per prima cosa già da qualche giorno prima dell’ evento dedicatevi alle grandi pulizie dell’ appartamento ed eliminate ( o almeno nascondete) tutto ciò che è superfluo e da un’ idea di disordine, immaginate infatti, che sgradevole effetto avrebbero se si vedessero in foto. Dopo aver pulito e riordinato tutto, dedicatevi agli addobbi floreali, i veri protagonisti di quel giorno. Sceglieteli prevalentemente bianchi, con l’ aggiunta di qualche fiore colorato, che riprenda il colore che avrete scelto ad esempio anche per le partecipazioni, il bouquet, gli addobbi della location ecc.. e disponeteli con cura in tutta la casa. Dopo aver disposto piante e fiori, magari in bei vasi colati, se vi piace un’ atmosfera più informale potreste anche appore qualche striscione o festone augurale e/o scherzoso, del resto l’ ironia non guasta mai. In alternativa potreste utilizzare anche i palloncini, ne esistono alcuni davvero molto particolari e di sicuro effetto.