come addormentarsi velocemente

Addormentarsi velocemente per molti  di noi purtroppo è una chimera, anche  se non si  soffre propriamente  di insonnia vera  e propria, spesso  si fa fatica a distaccarsi dai pensieri quotidiane ed entrare nella fase onirica può essere davvero  difficoltoso. Il  riposo notturno però è importantissimo, sia per il riequilibrio psico-fisico, sia per la  salute, infatti si dovrebbe dormire almeno 8 ore al giorno, ma per molte persone ahimè, diventa molto difficile se non impossibile. Esistono però degli  espdienti che è possibile provare, vediamo insieme pertanto come addormentarsi velocemente:

una cosa molto importante per prendere sonno velocemente è spegnere tutti i  dispositivi elettronici, già un’ ora prima  di andare a letto, è stato infatti scientificamente provato che  questi  disturbano il sonno.Inoltre pare che le luci dei monitor  contribuiscano ad aumentare i livelli di stress. Per rilassarvi, potreste fare un bel bagno caldo, questo farà in modo da predisporvi al meglio a dormire. Una cosa molto importante è  stare al buio, quindi chiudete a perfezione le tapparelle  e se necessario, spegnete anche i piccoli led della tv. Se non riuscite a predisporvi  subito in questa maniera, può essere utile provare a leggere un libro, con una luce fioca, questo  vi concilierà il sonno. Prima di mettersi a letto, bere una tisana calda, meglio se a  base di camomilla, potrà aiutarvi molto a prender sonno. Forse non ci avevate pensato prima, ma anche un materasso o un cuscino scomodo, posso innervosirvi e rendervi insonni, in tal caso, cominciate a  prendere seriamente in considerazione  di cambiarli. Molto spesso  sono anche i rumori molesti  a non farci addormentare velocemente, in questi casi, l’ utilizzo dei tappi per le orecchie può rivelarsi assai utile.  Infine, se tutti questi espedienti non dovessero aiutarvi ed anzi, il problema col tempo dovesse tendere a cronicizzarsi, potreste prendere in considerazione l’ idea di recarti da un esperto dei  disturbi del sonno.