Come adottare un bambino

“Ogni figlio è un dono: come tale va atteso, anzi bisogna imparare ad attenderlo.” Queste sono le parole di Padre Mario Colombo, ma in realtà adottare un bambino è una scelta grossa, deve essere pensata, desiderata e ben ponderata. Quando ciò è stato fatto, l’iter burocratico è un passo lungo ma necessario.

Quella di adottare un bambino è una procedura delicata. Il primo step da fare è ottenere “l’idoneità” da parte del tribunale dei minori. Una coppia per essere idonea all’adozione deve essere coniugata da almeno 3 anni o aver convissuto in modo stabile prima del matrimonio per un periodo di tre anni. I coniugi devono essere idonei e capaci di educare, istruire e mantenere i minori che intendono adottare.

I coniugi che si accingono ad avviare le pratiche per adottare un bambino devono essere spinti dal desiderio di formare una famiglia e di amare il bambino che verrà in modo incondizionato. Per rispondere alla domanda “Come adottare un bambino?” sono disponibili varie associazioni, che possono guidare la coppia nella scelta del paese di destinazione della pratica adottiva.

Il paese viene scelto sulla base dei requisiti richiesti da ciascuna nazione straniera, delle caratteristiche della coppia richiedente e sulla base dell’andamento delle adozioni negli Stati di origine e della segnalazione dei bambini adottabili.

Alcune associazioni si addossano l’intero iter di adozione e coprono tutte le spese burocratiche da sostenere in Italia, in tal caso la coppia sarà tenuta a versare all’associazione una somma in denaro, richiesta dall’associazione stessa. Tale somma, talvolta si aggira intorno ai 4.000 euro, pagabili in due trance.

Per adottare un bambino, il supporto di un’associazione può essere molto utile, non solo per affrontare al meglio le pratiche burocratiche e l’intero iter, ma anche per avere un aiuto psicologico così da prepararsi al meglio ad accogliere un nuovo membro della famiglia. Tra le associazioni italiane di maggior spicco, segnaliamo l’AiBi, “Amici dei Bambini”, operativa in 20 diversi paesi.

Link Utili | aibi.it

Photo Credits | tceponline.com