come aiutare un gatto con la cistite

Il tuo amico felino può soffrire di malattie diverse, ma una condizione comune che colpisce spesso i gatti è la cistite. La cistite è un’infiammazione della vescica. . La cistite è comune nei giovani gattini e la sua probabilità di comparsa diminuisce con l’età.
Mentre alcuni gatti possono avere solo un singolo episodio di cistite durante la loro vita, alcuni potrebbero sperimentare altri casi per tutta la vita. I gatti con cistite hanno difficoltà ad urinare e fanno spesso tentativi di utilizzare la lettiera con scarso o nessun successo. Alcuni gatti possono persino urinare fuori dalla lettiera. Oltre a questo, i sintomi possono includere dolore, perdita di appetito, gonfiore dello stomaco e un cambiamento improvviso nel comportamento. Ci sono alcuni trattamenti naturali, oltre ai farmaci specifici, per la cistite che possono portare rapido sollievo al tuo gatto. Vediamo nel dettaglio allora, come aiutare un gatto con la cistite:

per curare qualsiasi tipo di problema della vescica, inclusa la cistite, assicurarsi che il tuo amico felino beva una adeguata di acqua. L’idratazione adeguata è fondamentale per la salute della vescica del tuo gatto. Per favorire il consumo di acqua dolce, aggiungere l’ olio della scatoletta di tonno alla ciotola dell’acqua. Se il tuo gatto ama bere dai rubinetti, permettiglielo. Anche l’ aceto di mele è un trattamento efficace per qualsiasi tipo di problema della vescica nei gatti. Può risolvere rapidamente l’infiammazione della vescica. Aggiungere quindi ½ cucchiaino di aceto alla ciotola d’acqua del tuo gatto. Un’altra opzione è mescolare ¼ di cucchiaino di aceto di mele al cibo del vostro gatto due volte al giorno. Se si rifiuta di mangiare o bere, allora in una siringa senza ago, mescolare insieme ¼ di cucchiaino di aceto di mele e ¾ di cucchiaino di acqua. Usa una siringa spruzzando all’ angolo della bocca del gatto. I mirtilli contengono composti che impediscono la crescita dei batteri aderenti alle pareti della vescica e ai tessuti del tratto urinario. Inoltre, essendo acido in natura, aiuta a mantenere il livello di pH ottimale delle urine. Aggiungere un po ‘di cucchiaini di succo di mirtillo (non zuccherato) all’acqua del tuo gatto. Oltre all’acqua, i cambiamenti dietetici possono contribuire ad aggiungere abbastanza liquidi nella sua giornata. Preferite in questi periodi di cistite, il cibo umido. Evitare il cibo secco che contiene riempitivi, cereali, coloranti alimentari e altre sostanze chimiche che favoriscono la cistite.