come alimentarsi in caso di stanchezza

Diversi fattori legati allo  stile di vita, alle condizioni mediche o a problemi psicologici possono causare affaticamento e stanchezza. Alcuni dei fattori di stile di vita che contribuiscono a questo problema includono l’uso eccessivo di alcol, l’ eccessiva assunzione di caffeina, l’eccessiva attività fisica, ma anche l’inattività, le poche ore di sonno e le cattive abitudini alimentari. Inoltre ci si può  sentire stanchi a causa di problemi di salute mentale quali l’ansia, la depressione, la sofferenza e lo stress. Anche alcune condizioni mediche possono renderti  affaticato, come l’insufficienza epatica, l’ anemia, le malattie renali, cardiache, i disturbi della tiroide, l’obesità, l’ apnea del sonno e il diabete, pertanto se la vostra spossatezza dura da molto, si consiglia di farsi visitare, per scongiurare qualsiasi problema. Legati alla  stanchezza, ci sono altri sintomi collegati quali dolori muscolari, mancanza di motivazione, difficoltà di concentrazione, vertigini, mal di testa, irritabilità, perdita di appetito, sbalzi d’umore e mancanza di energia. Sia che la vostra fatica è dovuta a sforzi fisici, mentali o emotivi, si può combattere con alcuni alimenti facilmente reperibili, in grado  di apportare tutti i nutrienti essenziali, come proteine, grassi e carboidrati complessi, così come vitamine e minerali per combattere i sintomi di stanchezza  e stare bene in salute. Vediamo allora come alimentarsi in caso di stanchezza:

le banane contengono un buon quantitativo di potassio, utile a convertire lo zucchero in energia. Inoltre, le banane sono ricche di importanti sostanze nutritive, quali le vitamine B, la vitamina C, acidi grassi omega-3, acidi grassi omega-6, fibre e carboidrati, che combattono la stanchezza, la disidratazione e altri sintomi di affaticamento. Inoltre, gli zuccheri naturali come saccarosio, fruttosio e glucosi della banana sono essenziali per fornire energia immediata. Una tazza di tè verde può  combattere la stanchezza, in particolare lo stress e la fatica legata al lavoro. Esso contiene polifenoli che aiutano a ridurre lo stress , aumentano l’energia e migliorano la concentrazione mentale. I semi di zucca sono uno snack ideale per combattere la stanchezza. Essi contengono proteine ​​di alta qualità, acidi grassi e vitamine B1, B2, B5 e B6 e minerali quali manganese, magnesio, fosforo, ferro e rame. Tutti questi nutrienti rinforzano il sistema immunitario, fornire energia e combattere i sintomi di stanchezza.