come alimentarsi per proteggere la pelle con il freddo

Il vento secco freddo, le basse temperature, l’ umidità e riscaldamento interno possono screpolare la vostra pelle, le labbra e le altre parti del corpo. Questa condizione  può portare ad avere un colorito spento,  prurito e irritazione della pelle. Insieme a una corretta routine di cura della pelle, è necessario prestare attenzione a  quello che si mangia per mantenere un colorito sano per tutta la stagione invernale. La vostra dieta può aiutare a proteggere la pelle contro i danni del sole e del freddo, ridurre al minimo le rughe e altri segni di invecchiamento, e favorire una pelle liscia e luminosa. Alcuni alimenti possono anche essere usati in maniera topica per mantenere la pelle sana, bella e luminosa, anche durante i freddi mesi invernali. Vediamo insieme allora come alimentarsi per proteggere la pelle con il freddo:

l’ olio d’oliva fa bene alla pelle, soprattutto durante l’inverno, quando la pelle tende a diventare più secca. Essendo ricco di vitamine A ed E, nonché  di diversi minerali e acidi grassi naturali, aiuta a idratare la pelle ed a mantenere la sua elasticità e morbidezza. Inoltre impedisce l’invecchiamento della pelle, la comparsa di rughe e linee sottili, e protegge la pelle dai danni dei radicali liberi. Prima di fare la doccia o il bagno, strofinare l’ olio di oliva caldo sul viso, la parte posteriore delle braccia, i gomiti e le ginocchia. Massaggiare delicatamente per alcuni minuti, poi lavatevi. La vostra pelle diventerà incredibilmente morbida e liscia. Inoltre, utilizzare l’olio extravergine per condire le  vostre pietanze. Il pompelmo contiene vitamina C, un antiossidante che protegge la pelle dai danni dei radicali liberi. Ha anche il licopene che aiuta a mantenere la pelle liscia . Il potassio contenuto nei pompelmi  può prevenire le rughe e le macchie dell’ età, così come aiuta a  proteggere la pelle contro i raggi solari UV nocivi. Gli aminoacidi nel pompelmo rendono la pelle più compatta e morbida. Bere succo di pompelmo fresco su base regolare durante l’inverno. Si può anche preparare una maschera con il pompelmo e usarla una volta alla settimana. Mescolare il succo di ½ pompelmo, 1 cucchiaio di miele e ½ tazza di polvere di farina d’avena. Applicare sul viso, lasciarlo asciugare e poi lavare con acqua tiepida. Questa maschera fornirà una consistenza morbida e naturale luminosità alla vostra pelle. È inoltre possibile lenire la pelle secca invernale con l’ avocado. Esso è  una buona fonte di vitamine A, C ed E ed di grassi monoinsaturi , inoltre questo frutto contiene anche  acido folico, magnesio e potassio, che sono tutti essenziali per una pelle sana. Oltre a mangiare l’ avocado, è possibile fare una maschera viso idratante con la polpa di un avocado maturo schiacciato, mescolandolo icon 1 cucchiaino di miele e olio d’oliva. Applicare  viso. Lasciare asciugare, poi risciacquare con acqua tiepida. Utilizzare maschera un paio di volte a settimana.