come allenarsi in gravidanza

Allenarsi in gravidanza non solo è possibile ma è necessario. Il corpo di una donna in gravidanza subisce grandi trasformazioni in un tempo relativamente breve. Per evitare che questi cambiamenti portino conseguenze irreversibili sul corpo  è consigliabile tenersi in allenamento.

Il tipo di attività da svolgere deve essere necessariamente proporzionato al tono fisico che si aveva prima della gravidanza. Insomma non è saggio decidere di diventare delle sportive proprio in questi nove mesi. Se invece ci si allenava già con una certa costanza non vi è alcun motivo per interrompere.

Sempre per chi è già esperto può decidere di praticare sia in casa che in palestra. L’importante è non affaticarsi molto, restare sempre ben idratate e fare molta attenzione soprattutto i primi tre mesi. Gli esercizi consigliati sono la camminata veloce per tenere allenate gambe e addominali e invece potete allenare i glutei con restando in piedi appoggiate al muro e abbasssandosi piano sulle gambe. Questi tre muscoli oltre ad essere il cruccio estetico di ogni donna sono anche quelli che forniscono il corretto sostegno alla spina dorsale e quindi sono fondamentali in questi mesi.

Le attività sportive migliori per eccellenza resta comunque quelle in piscina: nuoto e acquagym. Questi sport possono essere praticati anche le donne meno sportive. Il sostegno dell’acqua aiuta a non creare danni di alcun tipo, non c’è forza di gravità e non c’è il peso del corpo ma solo il dolce massaggio dell’acqua. Nell’acquagym ad esempio più sale il livello dell’acqua meno pesi e tutte le articolazioni che in una camminata normale subirebero ggli effetti negativi del tuo peso, in questo caso sono salvaguardati.

Un altra disciplina infine molto consigliata per l’attenzione al corpo e per la dolcezza con la quale allena la muscolatura è lo yoga. Disciplina della quale stiamo imparando ad apprezzare la filosofia, lo yoga favorisce una profonda conoscenza del corpo, utile se non indispensabile per affrontare serenamente la gravidanza.