come alleviare il dolore alla spalla

Il dolore alla spalla può verificarsi in uno qualsiasi dei muscoli , legamenti o tendini che  si trovano intorno alla vostra spalla. Una volta che una spalla inizia a far male, può essere difficile concentrarsi su qualsiasi altra cosa. Questo tipo di fastidio può colpire persone di ogni età, ma quelle che trascorrono molte ore  al computer sono decisamente  più inclini a questo tipo di problema. Un certo numero di fattori e condizioni può contribuire al dolore alla spalla. La causa più diffusa sono le lesioni ai tessuti molli, compresi i muscoli, tendini e legamenti all’interno della spalla. A volte, il dolore è dovuto a qualche tipo di lesione al collo o al bicipite. Altre cause includono artrite, borsiti, tendiniti, speroni ossei, la cartilagine strappata, un osso della spalla rotta e lesioni del midollo spinale. Questo dolore potrebbe anche nascondere delle patologie, pertanto è sempre buona norma, sottoporsi ad una visita medica. Intanto, per alleviarne  i fastidi, possiamo ricorrere a qualche  espediente casalingo. Scopriamo insieme allora, come alleviare il dolore alla spalla:

gli impacchi freddi sono estremamente utili per alleviare il dolore alla spalla. Il freddo aiuta a intorpidire la zona, il che a sua volta riduce l’infiammazione e il dolore . Mettere alcuni cubetti di ghiaccio in un sacchetto di plastica e avvolgere  in un asciugamano sottile. Posizionarlo sulla zona colpita per 10- 15 minuti. Ripetere un paio di volte al giorno per un paio di giorni. Proprio come gli impacchi freddi, anche gli impacchi caldi aiutano il trattamento del dolore alla spalla, calmando l’infiammazione e il gonfiore. Riempire un sacchetto con  acqua calda  e applicarlo sulla spalla dolorante per 10-15 minuti, mentre ci si sdraia comodamente. Ripetere un paio di volte al giorno fino ad ottenere sollievo completo. È possibile comprimere l’area interessata con un bendaggio elastico o un impacco caldo, che si può facilmente acquistare in farmacia. Avvolgere la zona interessata per un paio di giorni o fino a quando il dolore e il gonfiore siano andati via. Inoltre, mantenere la spalla più alta rispetto al resto del corpo, con l’aiuto di cuscini.