Come alleviare il mal di denti

Il mal di denti può dipendere da diversi fattori, il più diffuso tra questi è sicuramente la carie, che va curata, oppure in casi estremi il dente deve essere estratto, solitamente prima di intervenire bisogna  aspettare che l’ infiammazione passi, pertanto il dentista quasi sicuramente vi prescriverà dei farmaci, ma per agevolarvi potrete ricorrere  a qualche rimedio naturale in aggiunta, vediamo allora come alleviare il mal di denti:

  • Un valido aiuto contro il mal di denti ci può essere offerto dall’ aglio, uno spicchio d’ aglio tritato e spalmato sul dente dolente infatti, aiuta  a placare i fastidi.
  • Anche masticare un pezzetto di cipolla vi aiuterà.
  • Potreste poi utilizzare come un colluttorio una soluzione di olio di oliva e limone, per eseguire dei risciacqui.
  • Un rimedio molto valido e che probabilmente già conoscete è offerto dai chiodi di garofano da bere sotto forma di infusi, oppure applicati localmente sotto forma di olio essenziale.
  • Mettete a  lessare delle foglie di cavolo e racchiudetele all’ interno di una garza sterile ed avvicinatela alla parte dolente.
  • L’ artiglio del diavolo sotto forma di gocce, diluito in acqua ed assunto a stomaco pieno potrebbe lenirvi i fastidi.
  • Un classico fiore come la camomilla, facilmente reperibile al supermercato, in erboristeria, ma  anche direttamente nei campi ( se ne avete in prossimità) è un lenitivo per eccellenza, potrete usare il decotto di camomilla direttamente sul dente che vi fa male o sorseggiarla nel corso della giornata.
  • La vaniglia sembra possedere anch’ essa un blando potere lenitivo, potete applicare localmente sul dente che duole, un estratto di vaniglia servendovi di un cotton fioc.
  • Se riuscite a procurarvi della menta piperita essiccata, potreste preparare un infuso con acqua bollente ( 5 grammi di menta piperita per  ogni bicchiere di  acqua) e berla, oppure anche da utilizzare come colluttorio vi aiuterà molto.