come alleviare l’ orticaria post-partum

Dopo il parto, la maggior parte delle madri è impegnata a prendersi cura del proprio bambino  e spesso dimentica o non ha il tempo di prendersi cura della propria salute. Ma con un bambino, che è completamente dipendente da te, è ancora più importante prendersi cura di se. Le neo mamme infatti, possono soffrire di molti problemi dopo il parto. Un problema molto  comune che si verifica è l’ orticaria, in particolare quando il sistema immunitario reagisce agli allergeni o ai cambiamenti ormonali e rilascia l’istamina, una proteina, nel flusso sanguigno. L’istamina colpisce i minuscoli ed i capillari quando il plasma penetra nella pelle, provocando un prurito, eritema e ponfi  cutanei. Le eruzioni si verificano solitamente sulle braccia, i piedi e la schiena   e  possono essere molto fastidiosi. Mentre i cambiamenti ormonali nel corpo e un alto livello di stress sono tra le cause più comuni dell’ orticaria post-partum, può in realtà verificarsi anche per altri motivi. Ad esempio, può essere causato da condizioni mediche acute, alcuni farmaci, esposizione cutanea al sole o alla temperatura estremamente fredda, reazioni allergiche a determinati alimenti e additivi, punture di insetti ecc.. In genere, la condizione si risolve da sola dopo circa 6-8 settimane. Tuttavia, è possibile adottare alcuni accorgimenti per ottenere sollievo dai sintomi.Scopriamo insieme allora, come alleviare l’ orticaria post-partum:

l’ impacco freddo può essere utile ad alleviare l’ orticaria, in quanto la temperatura fredda aiuta a restringere i vasi sanguigni ed a prevenire l’ulteriore rilascio di istamina . Questo a sua volta riduce gonfiore, infiammazione e prurito. Avvolgi allora dei cubetti di ghiaccio in un panno e mettilo sulla pelle interessata per 10 minuti. Utilizzare questo semplice rimedio 3 o 4 volte al giorno. Quando si tratta di problemi di pelle, puoi sempre contare sull’aloe vera, grazie alle sue proprietà antinfiammatorie, lenitive e idratanti. Applicare il gel di aloe vera sulla pelle interessata per 15-20 minuti. Risciacquare con acqua fredda. Utilizzare questo semplice rimedio più volte al giorno fino alla scomparsa del problema. Puoi anche congelare il gel di aloe vera, avvolgerlo in un asciugamano sottile e usarlo come impacco freddo per 10 minuti. Ripeti alcune volte al giorno. Alcuni farmaci antistaminici e farmaci antinfiammatori possono aiutare a minimizzare l’infiammazione e il prurito causato dall’ orticaria. Consultare sempre il proprio medico prima di assumere questi farmaci, soprattutto se allatti al seno.