come alleviare la sindrome dell’intestino irritabile

La sindrome dell’intestino irritabile  è un disturbo gastrointestinale funzionale causato da irritabilità e irregolarità nel movimento dell’ intestino tenue e crasso. Alcuni dei sintomi più comuni sono i crampi addominali o dolore, diarrea, costipazione, gonfiore, gas, muco nelle feci, nausea, mal di testa, depressione, e  fatica. Le cause esatte della sindrome dell’intestino irritabile sono sconosciute, ma pare che vi sia una correlazione con i sentimenti di nervosismo, frustrazione o rabbia. Bere troppo caffè e mangiare frutta cruda, verdure crocifere o latticini può aggravare il problema. Esistono delle cure specifiche e possiamo trovare sollievo anche utilizzando alcuni semplici rimedi casalinghi. Vediamo nel dettaglio allora come alleviare la sindrome dell’intestino irritabile:

lo yogurt che contiene i fermenti lattici ed è un rimedio popolare per la diarrea. I  fermenti sono batteri amici, che forniscono un livello di protezione nell’intestino e contribuiscono a generare acido lattico per eliminare le tossine batteriche dal corpo . Si può mangiare lo yogurt così com’è o fare un frullato più volte al giorno fino a quando si nota un miglioramento della vostra condizione. I semi di lino sono una buona fonte di fibre alimentari necessarie per il passaggio rapido e completo dei prodotti di scarto. Inoltre, i semi di lino apportano, omega-3, acidi grassi essenziali che sono utili per sostenere il sistema immunitario e digestivo. Sia la stipsi che la diarrea possono essere trattati con i semi di lino. Prendete un cucchiaio di semi di lino, meglio se macinati, con l’acqua, una volta al giorno. In alternativa, aggiungere un cucchiaino di semi di lino in una tazza di acqua bollente. Lasciare in posa per cinque- dieci minuti e poi bere questa tisana prima di andare a letto. Bere ogni giorno per mantenere il vostro stomaco pulito e libero dai gas. Anche la menta piperita può ridurre i sintomi della sindrome dell’intestino irritabile, come crampi, gonfiore e diarrea, grazie all’ olio di mentolo, che ha un effetto antispasmodico sulla muscolatura liscia del tratto digerente. Questo aiuta ad alleviare il gonfiore, il dolore di gas e spasmi intestinali. Aggiungere due o tre gocce di olio di menta piperita in mezza tazza di acqua calda. Bere tre o quattro volte al giorno. Continuare fino a quando ci sarà un miglioramento nella vostra condizione.