Come allontanare i piccioni

Che stress e che odori: escrementi di piccioni sui davanzali delle finestre, sulla biancheria appena stesa e altre parti di marmo che ornano l’esterno delle case. E allora vediamo qualche metodo efficace per tenere lontani i piccioni.

Come allontanare i piccioni: metodo fai da te

  • Il Gufo. Riprodurre gli occhi grandi e tondi di un gufo. Con un evidenziatore o un colore molto carico e vivace, soprattutto nei toni dell’arancio, colorare gli occhi del gufo e applicare il disegno alla vostra finestra o sul balcone. Nel momento stesso in cui si stanno avvicinando percepiranno il pericolo e voleranno via.
  • La Carta argentata. Preparare con carta argentata da cucina delle striscioline da attaccare sulla ringhiera in modo che il riflesso spaventi i piccioni e li faccia allontanare.
  • La Girandola. Interrare in un vaso una girandola, dovrebbe funzionare alla stregua di uno spaventapasseri e tenere lontani i piccioni.
  • La Naftalina. Mettere della naftalina in sacchetti di panno e appoggiarli sul balcone. L’odore darà fastidio al piccione e lo terrà lontano.

Come allontanare i piccioni: prodotti in commercio
Nei consorzi o negozi specializzati per l’agricoltura e per l’edilizia troverete diverse alternative per allontanare in maniera definitiva e innocua i piccioni.

  • Strisce adesive. Strisce in plastica componibili. Ogni barretta misura 50 x 4,4 x 1,5 cm e hanno un costo di circa tre euro. Sono resistenti alle intemperie.
  • Soluzione spray. E’ un prodotto innocuo per persone, bambini, animali e piante e per l’ambiente. Il principio attivo olfattivo è veramente insopportabile per i piccioni, ma non risulta sgradito alle persone. Il costo si aggira intorno i quindici euro.
  • Dissuasori visivi. Sono riproduzioni di volatili  realizzati in materiale antiurto scintillante e riflettente. Risultano fastidiosi per gli uccelli infestanti e creano una zona “off-limits” nella quale gli uccelli non entrano. Costa circa nove euro.
  • Nastro cangiante. Un nastro con superficie olografata, in grado di riflettere la luce del sole e di tenere alla larga i volatili. Resistente alle intemperie e costa circa undici euro (lunghezza 30mt per 2cm)
  • Dissuasore a ultrasuono. È un apparecchio elettronico per disabituare i volatili dall’avvicinarsi a balconi, terrazze, esterni di abitazioni. Completamente innocuo per gli essere umani e per gli animali e il suo costo si aggira intorno ottanta euro.