Come andare sui roller

Pattinare è uno di quegli sport o hobby che viene a giusta ragione associato ad una idea di libertà e spensieratezza. Con l’ arrivo della primavera e le belle giornate che ne conseguono, indossare i pattini è ancora più piacevole, sia per tenersi in allenamento che per divertirsi, sia che siate grandi o piccini. Fino a  qualche anno fa esistevano soltanto i pattini con le quattro rotelle divise per due alla volta, poi man mano si sono fatti strada i cosiddetti roller blade, ovvero i pattini che hanno le rotelle una in fila all’ altra. Sicuramente chi già sa portare i pattini tradizionali non incontrerà grosse difficoltà a portare anche questi altri tipi di pattini, avendo già acquisito un certo equilibrio, chi invece desidera imparare a portare i roller e deve partire da zero, sicuramente potrà incontrare qualche difficoltà in più, ma assolutamente superabili. Vediamo allora nel dettaglio come andare sui roller:

per prima cosa noleggiate o acquistate dei pattini della taglia giusta, per stare comodi infatti, essi non dovranno essere né troppo stretti né troppo larghi, munitevi poi di ginocchiere, protezioni per i gomiti e caschetto, in modo tale da divertirvi ed imparare in tutta sicurezza. Poi per imparare fatevi aiutare da qualcuno che già sa portarli o che comunque sappia infondervi la  giusta sicurezza e per iniziare recatevi in un luogo pianeggiante, dotato di superfici lisce, che sia poco frequentato e privo di ostacoli che possano causarvi paura o cadute. Una volta indossati i vostri pattini flettete leggermente le gambe ed accennate lievemente il busto in avanti, iniziate a pattinare poggiandovi al vostro “insegnante” oppure tenete le mani poggiate su una ringhiera, poi man mano che vi sentirete più sicuri, potrete lasciare la presa. Scivolate prima da un lato e poi dall’ altro verso l’ esterno, alternando i passi, che man mano con l’ aumentare dell’ esperienza essi diventeranno sempre più profondi e veloci. Infine provate anche le frenate, ovvero con l’ apposito cuscinetto posizionato sul tallone.