Come animare una festa di compleanno per bambini

Per i più piccoli l’ arrivo del proprio compleanno è un evento molto gioioso, ogni bambino infatti si aspetta di ricevere auguri, doni e di mangiare leccornie e torta, addirittura anche i più timidi che non amano essere al centro dell’ attenzione, desiderano poi festeggiare il proprio compleanno. Sono sempre più diffuse ormai le feste di compleanno per bambini organizzate in sale e strutture ad hoc con tanto di animatori, catering ed allestimenti, ma  in realtà è possibile festeggiare i più piccoli anche in maniera tradizionale, a  casa, spendendo poco e rendendoli felici. Tutto dovrà esserre organizzato, a  partire dai festoni colorati, dsalle tovagli colorate, ai palloncini appesi ed i cartelloni con tanto di scritte augurali, organizzeremo anche un piccolo buffet dove gli amicchetti del bambino potranno unirsi per festeggiare tutti insieme allegramente. Chiaramente il clima allegro si terrà alto anche grazie all’ animazione, vediamo insieme proprio questo aspetto allora e scopriamo come animare una festa di compleanno per bambini:

in realtà per diverrtire i più piccoli è molto semplice, basterà organizzare qualche semplice giochino come il classico “ruba-fazzoletto” oppure “sacco pieno e sacco vuoto”  ed i bimbi si divertiranno un mondo. Se siete abili con i mimi,  a  realizzare animaletti con i palloncini e/o con le ombre cinesi, sicuramente incanterete i piccoli ospiti della vostra casa e se riuscite ad organizzare ache qualche piccolo numero di magia, vedrete dei bambini super- divertiti ed anche increduli. Poi potreste canticchiare con loro qualche canzoncina nota come “la danza del serpente” oppure “il coccodrillo come fa?” , dei veri e propri evergreen dell’ animazione amati dai bambini di ogni generazione.