Come appiattire i capelli

Appiattire i propri capelli potrebbe sembrare un desiderio fuori dal comune in quanto generalmente tutti vogliono capelli voluminosi, vaporosi  e  belli gonfi. Ma come è noto, soprattutto noi donne, non siamo mai contente dei nostri capelli, allora ecco che,  anche chi ha dei capelli molto voluminosi, non è contento e desidera tanto appiattirli, del resto chi ha tanti capelli, magari ricci, ai primi segnali di umidità, si ritrova con una criniera sulla testa. Per venire incontro anche  alle  esigenze di chi desidera un capello liscio  a  spaghetto allora, vediamo insieme come appiattire i capelli:

Per prima cosa partiamo dal lavaggio dei capelli, il quale dovrà avvenire preferibilmente con prodotti liscianti, sul mercato ne esistono diversi tipi. Dopo aver lavato i capelli quindi tamponateli con un asciugamani per poi procedere all’ asciugatura ed alla  stiratura.Potrà essere utile applicare degli olii  sui capelli, in questo modo infatti, risultando più pesanti, automaticamente saranno anche più piatti. Poi dovremo procedere all’ asciugatura dei capelli. Per prima cosa utilizziamo spazzola ed asciugacapelli per dargli la forma che desideriamo.

L’aria calda proveniente dall’ asciugacapelli, dovrà raggiungere i capelli dall’ alto, quindi l’ asciugacapelli non va tenuto perpendicolare alla testa, non asciugateli mai a  testa in giù in quanto non fareste altro che dargli volume. Quando asciugate, partite sempre dalle ciocche più vicine alla  tempia, per poi passare al resto del capo. Dovrete avvolgere la ciocca attorno alla  spazzola e mentre la  stendete, ci passerete sopra il getto caldo d’ aria. Poi vi basterà procedere allo stesso modo per ogni ciocca, insistendo sul ciuffo

Asciugate grosso modo tutta la  capigliatura, se avete i capelli molto ricci, aiutatevi  con la  spazzola  e l’ asciugacapelli prima, poi impugnate la piastra  e cominciate a farla  scorrere lungo le ciocche, una alla volta, aiutandovi con  il pettine, partendo sempre dalla radice e finendo sulle punte.

Per far durare la piega più a lungo, utilizzate una lacca, a  fissaggio forte.

Una volta  asciugati ed ottenuto il garbo desiderato,  soprattutto se la  giornata è umida e/o abitate in una città piovosa, potrete utilizzare la piastra per garantirvi l’ effetto capelli piatti più a lungo.