Come applicare il blush in crema

Il blush è un prodotto molto utilizzato dalle donne di tutto il mondo e ne esistono in diverse formulazioni, dalla classica polvere compatta, la polvere libera, liquidi e in crema. Quest’ ultima formulazione è particolarmente apprezzata per la praticità di utilizzo, vediamo quindi insieme come applicare il blush in crema:

 

  • per prima cosa dovrete scegliere il vostro prodotto in base ai vostri colori ed applicarlo in base al formato del vostro viso, affinchè la vostra naturale bellezza ne risulti esaltata e non rischiate di esser scambiate per dei clown. Se siete bionde con gli occhi chiari preferite un blush rosato o color pesca, se invece avete la carnagione scusa, occhi e capelli castani o  scuri è preferibile scegliere una tonalità ciliegia, se invece siete mulatte o nere il blush perfetto per voi sarà dorato o comunque un colore a contrasto col resto della pelle che esalti gli zigomi. In occasioni particolari, se vi aggrada potreste utilizzare anche dei blush brillantinati.
  • Andate poi  a creare la base trucco per il viso, che  vada  ad uniformare l’ incarnata e aumenti la durata del blush. Dopo la detersione, applicate un velo di crema idratante  adatto al vostro tipo di pelle, stendete poi il correttore sotto gli occhi e dove necessitate di copertura per eventuali piccole imperfezioni ed applicate poi un fondotinta.  Con un pennello applicate un velo di cipria per “ sigillare” la base.
  • A questo punto prelevate con le dita ( o una spugnetta di lattice) una piccola quantità di blush in crema ed applicatelo sotto lo zigomo di appena un centimetro e sfumate dal centro del viso verso l’ esterno. Se il risultato è troppo tenue potete ripetere l’ operazione ma attenzione a non esagerare, l’ effetto finale dovrà essere quello di una persona “in salute” non quello di un pagliaccio.