Come applicare il fondotinta liquido

Lo scopo principale del fondotinta è quello di illuminare il vostro viso e coprire le imperfezioni. Può essere liquido o in polvere. È un prodotto molto diffuso ed è il prodotto per il make up che si ricompra più frequentemente, per quanto spesso venga utilizzato. Il fondotinta liquido si preferisce
rispetto ad altri , perché più semplice e veloce da applicare, tuttavia, mettendolo in maniera errata si rischia di appesantire i lineamenti e si può causare un effetto non propriamente piacevole. Vediamo insieme allora come applicare il fondotinta liquido:
Il primo passo per applicare il fondotinta liquido è assicurarsi che la pelle sia del tutto priva di residui di trucco, deve essere completamente pulita, quindi innanzitutto sciacquare il viso con un  detergente delicato, così da eliminare eventuali impurità. Dopodiché magari potreste aggiungere
una crema idratante, al fine di alleggerire il peso del trucco che metterete dopo: da tenere presente che il fondotinta è solo la base, poi verrà il resto.
A questo punto dovrete scegliere come applicare il fondotinta liquido. Con le dita, con la spugnetta o con il pennello?
Il metodo di applicazione più diffuso è quello più elementare, ovvero l’utilizzo delle dita. Ciò che dovete fare è prendere un po’ di fondotinta liquido e applicarlo sul dorso della mano, quindi  applicarne quantità minime sulle zone principali, ovvero fronte, naso, guance, mento. Con dei movimenti leggeri, sfumare il fondotinta verso le zone esterne del viso, collo incluso. Conviene usare la spugnetta quando il fondotinta è più pastoso o quando il prodotto è quasi terminato, e risulta difficile stenderlo con le dita. Una spugnetta triangolare aiuta a raggiungere i  punti più difficili, ma per un effetto più naturale vale la pena inumidirla prima. In questo caso c’è da picchiettare dolcemente, senza “tirare”. Se invece optate per il pennello, tecnica professionale, il procedimento è più o meno lo stesso che con le dita, la differenza sta nel fatto che il risultato è più veloce e omogeneo.