Come applicare la finitura al legno

Se vi siete dilettati  a restaurare un mobile o a costruire un oggetto in legno, a lavoro ultimato, vi toccherà eseguire un ultimo step, ovvero la finitura. Per finitura si intende l’applicazione di un prodotto protettivo trasparente, il quale può essere lucido o opaco, in base all’ effetto  finale  che desideriamo dare al nostro lavoro. Se siete alle prime  armi  e non sapete come  fare, scopriamo insieme come applicare la finitura al legno:

per prima  cosa vi toccherà carteggiare a perfezione  tutto il lavoro, in quanto potrebbe presentare degli avvallamenti o avere delle  schegge sporgenti. Con l’ ausilio della carta vetrata, andremo  a livellare tutta la  superficie interessata. Questa operazione farà anche  aderire meglio i prodotti che  andremo ad utilizzare. Scegliete della carta vetrata con grana 120 e strofinate  per bene tutta la  superficie da trattare. Quando avrete terminato, potrete utilizzare una carta vetrata  a  grana più sottile, per rifinire il lavoro. Quando avrete terminato, dovrete procedere ad  eliminare  ogni traccia  di polvere della levigatura.  Passate prima una  spazzola e  poi con uno straccio, strofinate  tutta la  superficie. Ora è il momento  di passare l’ impregnante, dopo averne  scelto con cura il  colore, è opportuno fare una prova preliminare in un punto nascosto dell’ oggetto in questione, per capire se l’ effetto finale  vi piace oppure no.  Prima  di utilizzarlo, mescolate per bene l’ impregnante, quindi applicatelo con uno straccio o con un pennello.  Stendetelo velocemente e non eccedete nella  quantità, per  evitare di lasciare segni o gocce.  Una volta  asciugato, se il lavoro non vi piace, o notate delle  zono in cui il prodotto non è stato steso bene o non steso affatto, potrete passare una seconda mano di impregnante. Quando l’ impregnate sarà perfettamente  asciutto, potrete  passare, allo stesso modo, la finitura, preferibilmente scegliendo un prodotto all’ acqua. Se invece il materiale su  cui lavorare è piuttosto rovinato o vecchio, preferite una finitura all’ olio, che  conferirà all’ oggetto, una protezione maggiore. Una volta terminato il lavoro, il vostro mobiletto o oggetto in legno sarà impermeabile  e protetto dalle macchie.