come apprendere la belly dance

La belly dance è uno dei balli più dolci e sensuali in tutto il mondo. Importata dai paesi orientali, la danza del ventre ha subito riscosso molto successo anche qui tra le numerose scuole di danza presenti in Italia. Si distingue per i suoi passi decisi e sinuosi che coinvolgono ogni parte del corpo.

Per imparare la belly dance dovrete decidervi a frequentare dei corsi specifici che vi insegneranno i primi passi base di tutta la danza. Molto importante è imparare a mantenere la coordinazione di tutti i movimenti delle varie parti del corpo. Solo in questo modo avrete la possibilità di dar vita ai passi più famosi della danza del ventre: il twist, il passo arabo, il passo del cammello, il passo incrociato. Muovere sempre gli arti superiori. Le vostre braccia e le vostre mani dovranno essere sempre in movimento. Dolci e lenti movimenti che simulano dei cerchi, delle onde, degli incroci. Questi movimenti dovranno essere accompagnati da quello dei fianchi. Quindi un’altra cosa da sapere per imparare la danza del ventre è muovere i fianchi in modo sensuale e provocante. Il movimento del bacino è il punto forte di questa danza in quanto ogni l’attenzione di chi vi osserva viene puntata tutta nella zona dell’ombelico. I fianchi si scuotono, ruotano, ondeggiano, si alzano e si abbassano. Insomma un vero e proprio mix di passi. Ogni passo di danza del ventre presuppone che sia un movimento del corpo isolato. Questo passaggio è fondamentale in quanto vi serve a catturare l’attenzione solo su una sola parte del corpo concentrando su quella tutta la sensualità e la carica provocante che la danza del ventre prevede. Per imparare la danza del ventre è fondamentale indossare i costumi giusti: un costume colorato con pantalone stile arabo o gonna a fazzoletto, oppure scegliete un pareo con tante decorazioni di metallo che servono a creare un suono particolare a tempo di musica.