come aprire i chakra

L’ apertura dei chakra pare che sia uno strumento potente per rimanere equilibrati, mantenere un buono stato di  salute e  spirituale. Ci sono molte strategie che possiamo  utilizzare per guarire i nostri chakra e rendere la nostra vita migliore.

Nella maggior parte delle filosofie orientali, nel corpo umano sarebbero presenti dei centri di energia che fanno capo  alle funzioni organiche, psichiche ed emotive di ciascuno di noi. In particolare, il chakra della radice riguarda la paura e l’ istinto di  sopravvivenza e si trova alla base della colonna vertebrale.  Il colore rosso è legato al chakra della radice e può utile vestirsi di rosso per sbloccare delle paure e dei nervosismi.

Un altro trucco è quello di circondarsi di cristalli che risuonano con la vibrazione del Chakra della radice. Alcuni di questi cristalli sono l’ ematite (genera stabilizzazione), diaspro rosso (genera attivazione), tormalina Nera (la guarigione), garnet (bilanciamento), rosso corniola (bilanciamento) e il quarzo (protezione e  guarigione).

Il chakra sacrale è fortemente legato alle relazioni, sensi di colpa etc… Se vogliamo risolvere attivamente i nostri blocchi legati a questo chakra abbiamo bisogno di essere  leali, aperti e onesti nei nostri rapporti.

Il Chakra sacrale si trova sotto l’ombelico ed è collegato al colore arancione. Utilizzando anche i seguenti cristalli possiamo aprire questo chakra. Arancione Calcite (pulizia e attivazione), Corallo Calcite (amplificatore), pietra lunare (bilanciamento), arancione Corniola (guarigione), Fiocco di Obsidian (calmante), Citrine (pulizia ed energizzante), arancione Avventurina (apertura) e Leopardskin Jasper (protegge).

Quando si medita sul Chakra Sacrale cercate di scavare in profondità su ciò che dà fastidio nei vostri rapporti. Capire ciò che è necessario per essere più rispettosi degli altri e che cosa si può fare per essere più fedeli a se stessi.

Abbiamo poi il chakra del plesso solare che  è collegato con  l’ orgoglio, la fiducia e l’ego. Dobbiamo essere consapevoli delle nostre motivazioni profonde. Con equilibrio saremo in grado di essere fiduciosi in quello che stiamo facendo e cercare di spronare gli altri a dare il loro meglio.

Questo chakra è giallo e si trova sopra l’ombelico. I cristalli utili adaiutarvi a caricare il chakra del plesso solare  sono il Citrino (pulizia), pietra solare(attivazione), Topazio (guarigione), Occhio di Tigre (equilibrio e di guarigione) e Ambra (protettivo ed energizzante).

Il chakra del cuore è legato all’amore, alla compassione ed al dolore. Imparare ad essere altruista è la chiave per aprire attivamente questo chakra.

Questo chakra è verde e si trova nel centro del petto. I cristalli che possono aiutare a aprire e stimolare questo chakra sono Aventurine verde (la guarigione), smeraldo (apertura), Giada (bilanciamento), Quarzo Rosa (guarigione e apertura), litio Quarzo (bilanciamento, l’attivazione e la guarigione), Chrome Diopside (guarigione e apertura), Ruby (apertura e attivazione), Peridot (risveglio),  Kyanite Verde (collega del terzo occhio a cuore) e la  Tourmalina verde (apertura e attivazione).

Il chakra della Gola è legato alla comunicazione e all’ espressione. Tutti abbiamo bisogno di  essere onesti con noi stessi e con chi ci circonda. Questo chakra è blu e si trova nella gola. I cristalli che sono associati con esso sono l’ Apatite (apertura e attivazione), Aqua Aura (attivando e bilanciamento), Agata blu(bilanciamento), Blu Tiger Eye (calmante), turchese (stimolante e bilanciamento), cianite (apertura), Calcite (clearing), Aquamarina(compensazione e attivazione), Angelite (guarigione e di compensazione), Lapislazzuli (apertura, l’attivazione, e bilanciamento), e Sodalite (stimolante).

Il  chakra del terzo occhio è situato nel centro della testa ed è legato alla ghiandola pineale  e  ci permette  di vedere la verità. Quando questo chakra è bloccato non siamo in grado di sentire la nostra intuizione. L’ indaco è il colore legato a questo chakra. Le seguenti cristalli possono aiutarvi a bilanciare e aprire il terzo occhio: Ametista (apertura, bilanciamento, e stimolante), Moldavite (clearing, apertura, e attivazione), Herkimer Diamond (attivazione), Howlite (apertura e l’attivazione), Iolite (compensazione e apertura), Indigo Aura (stimolante), Pietersite (attivazione) , Labradorite (regola), Ruby Zoisite (apertura), Stilbite (stimolante), Unakite (messa a terra, allineamento, e bilanciamento) e azzurrite (apertura).

Il  chakra della corona è il vostro collegamento con il  divino e ci permette di essere consapevoli del nostro scopo di vita.

Il chakra della corona è spesso rappresentato con il viola o con il  bianco. I cristalli ad esso associati sono: Celestite (apertura, allineamento e il bilanciamento), Topazio (attivazione), Ametista (compensazione e bilanciamento), Danburite (clearing, apertura, e stimolante), fenacite (apertura e attivazione), Optical Calcite ( stimolante), Quarzo (clearing, allineamento, bilanciamento, e l’attivazione), Quarzo Rutilato (compensazione, bilanciamento, e attivazione) e Selenite (bilanciamento).