Come arredare casa

Avete sempre sognato una casa arredata con gusto ma vi sembra un lavoro duro e costoso? Arredare casa non è un’impresa semplice ma con qualche piccolo consiglio si può trasformare una casa ordinaria in ciò che avete sempre sognato.

Prima di capire come arredare casa, è importante scegliere uno stile, che sia esso moderno o classico non importa, puntate a uno stile e tenetelo ben in mente, soprattutto quando uscite a fare shopping per la casa!

Sebbene ogni stanza ha delle sue linee guida per l’arredamento, ci sono dei suggerimenti universalmente validi, ed è proprio da questi che cominceremo per spiegarvi come arredare casa con stile.

-Eliminate la confusione e tutto ciò che è superfluo. Tale suggerimento può sembrare banale, ma quanti di voi conservano un soprammobile solo perché si tratta di un cimelio di famiglia? O peggio, di una bomboniera! Nella vostra casa non c’è spazio per il superfluo. Raccogliete tutti gli oggetti che si discostano dal vostro stile e mantenete solo ciò che vi piace.

Già che ci siete, provate a mettere un po’ di ordine. Il disordine uccide la casa. Raccogliete vecchi giornali e riviste, sbarazzatevi di tutto ciò che non serve. Purtroppo in alcune zone d’Italia c’è l’insana abitudine di conservare tutto, questa abitudine non vi aiuterà ad arredare casa! Alcune famiglie arrivano a collezionare una dozzina di portatovaglioli e di contenitori superflui. La chiave è quella di adottare una visione “pulita” e ordinata, partire dalle librerie senza trascurare i cassetti. Una volta riordinata la casa, si potrà avvertire un sensibile cambiamento e molti di voi saranno più rilassati e non vedranno l’ora di passare alla fase successiva.

Pulizia e rimessa. Pulite a fondo ogni camera, sarà più facile ora che gli ambienti saranno più sgombri. Se tale operazione non vi risulta semplificata, allora qualcosa è andato storto durante la prima fase e c’è ancora molto spazio da fare prima di iniziare ad arredare casa.

Rispolverate i mobili, mettete a nuovo i tappeti, le tende e se necessario rinfrescate le pareti con pittura e pennello. Colori forti per uno stile moderno, tenui per un motivo più classico. Quando tutto sarà pulito e in ordine, avrete una prospettiva migliore e casa vostra vi piacerà di più. Con le prime due fasi, casa vostra sarà diventata un luogo luminoso, ricco di spazi e con grande potenziale, a presciendere da quanto vecchia o piccola sia.

Come arredare casa, da dove iniziare. Per ogni stanza dovete individuare il cosiddetto “punto focale”, ovvero quello spazio che salta all’occhio quando varcate l’ingresso. E’ qui che dovete investire la vostra creatività. Il “punto focale” è il protagonista della vostra stanza, per questo dovrà sfoggiare l’immagine migliore perché fornirà al visitatore la sua prima impressione della camera.

Individuato il protagonista, se ritenete che all’ingresso, la prima cosa che salta all’occhio è un armadio troppo vecchio, collocate l’armadio in un altro posto oppure provvedete a restaurarlo per dargli una nuova vita. I protagonisti delle camere devono essere di grosso impatto: una parete bianca con qualche foto, una grossa vetrata, un camino… sono solo alcuni dei migliori esempi di “punti focali”.

Come arredare casa, le stanze. E’ arrivato il momento di arredare casa, cioè di scegliere decorazioni ad hoc per ogni stanza. Per arredare casa con stile potete scegliere una combinazione di colori oppure uno stile preciso, che sia contemporaneo o vittoriano non importa, conta solo che tale stile deve essere in grado di guidare il visitatore nella vostra abitazione. E’ in base al tema che, come preannunciato, si dovrebbero scegliere le tinte delle pareti o la carta da parati.

Una nuova vernice o carta da parati, vi darà la possibilità di scoprire, in casa vostra, una nuova freschezza. A prescindere dallo stile, vi sono regole generali su come scegliere la carta da parati o le tinte. Per le stanze piccole si scelgono colori più chiari mentre per le sale grandi le tonalità più scure tendono a disegnare la stanza conferendone una certa profondità e rendendola più accogliente. In ogni caso dovete assicurarvi che l’illuminazione sia adeguata, la luce gioca un ruolo fondamentale quando si decide di arredare casa.

Disporre di grandi vetrate o finestre, è una vera fortuna. Questi elementi sono molto belli singolarmente ma lo sono ancora di più con un tocco di verde. Se affacciano sul giardino, fate in modo che questo sia sempre ben curato, altrimenti aggiungete voi delle piante artificiali o delle decorazioni in stile “green”. Tra le decorazioni artificiali segnaliamo i “tatuaggi a muro“, si tratta di applicazioni che possono essere fissate sul vetro o sulle pareti. Tali installazioni arrivano in aiuto di chi ha difficoltà nell’arredare casa, in particolare, di chi non vuole tinteggiare le pareti di un colore differente dal bianco.

Se in una camera mancano del tutte le finestre, giocate con la luce! Aggiungete degli specchi alle pareti, questi vi aiuteranno a riflettere la luce e daranno all’ambiente un grande tocco di eleganza. Le candele sono un elemento decorativo dai molteplici usi, possono essere facilmente applicate soprattutto in bagno. Siate sempre aggionati su ciò che offre il mercato, soprattutto per coloro che decidono di arredare casa in stile moderno: giardini galleggianti, lampadari hitech e vasi multimediali, sono tante le occasioni che avete per aggiornare il vostro salone, molte sono anche abbastanza economiche ma non abbastanza famose. Questo è un punto a vostro favore, facendo acquisti online potete assicurarvi un design originale, economico e unico.