Come assottigliare i polpacci

Uno dei problemi più diffusi e che affligge noi donne è quello di avere i polpacci troppo grossi. Le cause di questo inestetismo  possono essere numerose e vanno dalla conformazione naturale  a un’attività sportiva troppo intensa o errata, senza dimenticare le cattive abitudini a tavola o un regime alimentare squilibrato.

Ad ogni modo  questa condizione non deve scoraggiarci e farci pertanto adagiare, anzi, dovremo lavorare facendo attenzione all’ alimentazione, adottando degli stili di vita più salutari e praticando dell’ attività sportiva più adatta  a noi. In particolare allora, vediamo insieme come assottigliare i polpacci:

i polpacci possono gonfiarsi  a causa di cattive abitudini alimentari, prima tra tutte lo scorretto apporto  idrico del corpo che porta all’ insorgere della tanto odiata ritenzione idrica.

Per questo se volete assottigliare di cm. i vostri polpacci dovete bere  almeno 2 litri  di acqua al giorno. Cercate di tenere  il vostro metabolismo sempre attivo facendo molti pasti ma piccoli, poi preferite un’alimentazione povera di sale e ricca di frutta e verdura. Cercate poi di limitare il consumo  di cibi lavorati e i carboidrati raffinati, preferendo invece le proteine magre, il pesce e i legumi. Per quanto riguarda il pane, la pasta e il riso potete sostituirli con le varianti integrali.

Chiaramente non solo la cura dell’alimentazione è sufficiente ma è necessario associarvi anche del movimento.  Perfetti a  tal scopo saranno sport come il nuoto e lo stretching che, oltre a distendere e a sciogliere i muscoli, aiuta a rendere i vostri polpacci più sottili.

Se andate in bici quando pedalate non appoggiate tutto il piede sul pedale ma solo i talloni, in questo modo potrete assottigliare i vostri polpacci molto facilmente.