come attenuare le lentiggini

Le lentiggini sono delle macchie piatte, tonde, di colore marrone di diverse dimensioni che compaiono sulla pelle e sono un segno di danni alla pelle. Alcune cause comuni di lentiggini sono la troppa esposizione alla luce solare, la genetica e lo squilibrio ormonale. Sebbene le lentiggini potrebbero essere presenti ovunque sul corpo, appaiono principalmente sulle aree che sono  espostie maggiormente ai raggi del sole. Se qualcuno le trova irresistibile  e un vezzo estetico, altri invece le detestano e possono mettere a  disagio. Vediamo insieme allora come attenuare le lentiggini:

Ci sono trattamenti cosmetici per rimuovere lentiggini, ma possono essere molto costosi, ma possiamo optare anche per trattamenti naturali a casa. Il succo di limone è un ingrediente molto efficace per il trattamento delle lentiggini e delle macchie marroni. Il succo di limone ha proprietà che schiariscono la pelle. Applicare quindi il succo di limone fresco sulla pelle colpita e massaggiare delicatamente la zona. Lasciare per 10 -15 minuti in posa e poi risciacquare con acqua tiepida. Fate questo due volte al giorno.  Un’altra opzione è quella di utilizzare uno scrub al limone. Tagliare un limone a metà e cospargere la metà cucchiaino di zucchero su di esso. Strofinare delicatamente la pelle  per alcuni minuti e poi lavare la pelle con acqua. Fate questo una o due volte alla settimana in maniera regolare. L’acido lattico presente nel latte acido può aiutare molto a sbarazzarsi delle lentiggini.    Applicare un po ‘di panna acida sulla pelle colpita e lasciare asciugare per qualche minuto. Invece di risciacquare con acqua, è necessario pulire delicatamente  con un panno morbido o un asciugamano. Quindi applicare un po ‘di crema idratante. Questo rimedio non potrà causare irritazioni cutanee o secchezza. Farlo almeno una volta al giorno fino a quando le lentiggini si attenueranno.
Se non trovate la panna acida in commercio,  usare lo yogurt.