come aumentare l’ assunzione di fibre

La fibra alimentare è incredibilmente importante. Una dieta ricca di fibre aiuta a proteggere da malattie cardiache, diverticolite e altri disturbi digestivi. Può anche aiutare a ridurre il rischio per il diabete di tipo 2 e può aiutarti a controllare il  peso. Esistono due tipi principali di fibre: solubili e insolubili. Mentre la fibra solubile può aiutare a ridurre il colesterolo nel sangue e i livelli di zucchero nel sangue, la fibra insolubile aiuta il tuo corpo nella digestione e previene anche la stitichezza. Purtroppo la maggior parte di noi non si avvicina a soddisfare l’assunzione dietetica raccomandata. Vediamo insieme pertanto come aumentare l’ assunzione  di fibre:

I piselli sono altamente utili per la tua salute grazie al loro elevato contenuto di fibre. Oltre alla fibra, i piselli  contengono proteine ​​e diverse vitamine e minerali come il fosforo, il potassio, il calcio, il molibdeno e il manganese. La fibra dei piselli  è utile nel trattare i disturbi digestivi. Inoltre, è nel utile ridurre i livelli di colesterolo nel sangue , ridurre il rischio di cancro, regolare i livelli di zucchero nel sangue, migliorare la salute del cuore, promuovere il controllo del peso e molto di più. Le lenticchie sono ricche di fibre alimentari, sia i tipi solubili che insolubili. Hanno una quantità significativa di proteine ​​e rappresentano un’alternativa sana alle fonti di proteine ​​animali. Esse contengono anche folati, magnesio, ferro e zinco. Inoltre, forniscono antiossidanti, come le vitamine A e C. Le lenticchie facilitano i movimenti normali dell’intestino, aiutano a prevenire la costipazione ed a ridurre il rischio di cancro del colon. Possono anche aiutare a controllare i livelli di glucosio nel sangue, i livelli di colesterolo, l’appetito e ridurre il rischio di diabete. Anche i fagioli di lima sono ricchi di fibre insolubili e solubili. Sono anche fonti eccellenti di preziosi antiossidanti e vitamina B6, tiamina, acido pantotenico e niacina. Questi fagioli forniscono anche diversi minerali, tra cui manganese, ferro, folato, magnesio, potassio e fosforo. Inoltre, sono una buona fonte di carboidrati ma senza gli effetti negativi degli zuccheri. I carciofi, hanno un ricco contenuto di fibre. Una delle principali fonti di fibre trovate nei carciofi è l’inulina, che è un prebiotico. L’avocado  è un altro frutto ricco di fibre che è necessario includere nella vostra dieta per mantenere il vostro sistema digestivo sano e abbassare il livello di colesterolo, migliorare la salute del tuo cuore , promuovere la perdita di peso, regolare il tuo zucchero nel sangue e molto di più. Quando si tratta di frutti ricchi di fibre, i lamponi sono perfetti. Alcune fibre sono fibre solubili in forma di pectina, che abbassano il colesterolo. Essendo alto il contenuto in fibra alimentare, i semi di chia aiutano a promuovere la regolarità dell’intestino. Mangiare i semi di chia su base regolare può contribuire a fornire una spinta di energia , perdita di peso e proteggere contro il diabete, la malattia epatica e le malattie cardiache.