come avere glutei tonici

A tutte noi sarà capitato almeno una volta nella vita di sfogliare una  rivista dove comparivano foto di donne dai fisici statuari  e magari in particolare con un lato b da far girare la testa…..diciamocela tutta, probabilmente abbiamo provato un pizzico di invidia! Può capitare certo di confrontare il corpo di queste modelle e starlet con il proprio e notare una certa discrepanza, complici magari le abbuffate  a  tavola e la vita sedentaria che siamo solite condurre. Questa condizione non deve certo farci abbattere, anche perchè molto spesso si tratta di foto ritoccate o di persone che compiono estremi sacrifici per avere quel sedere, spesso danneggiando anche la  propria  salute, ma  certamente possiamo fare tanto per migliorare la nostra forma  fisica  e per sentirci più  a posto con noi stesse. Oggi allora, vediamo insieme nel dettaglio come avere glutei tonici:

avere glutei tonici  e  sodi significa in primo luogo allenare questi muscoli con l’ esercizio fisico, ma  se chiaramente abbiamo anche qualche chilo di troppo oppure un problema  di accumulo di liquidi e quindi presenza di cellulite, dovremo agire anche su altri fronti. Cerchiamo allora di ridurre le  porzioni di cibo, preferendo frutta e verdura ad alimenti ricchi di grassi e  calorie, mangiamo legumi e cereali, evitiamo il più possibile le fritture, i dolci e la carne  rossa. Fondamentale per raggiungere l’ obiettivo dei glutei tonici è l’ esercizio fisico, via libera quindi al movimento aerobico, al jogging ed alle lunghe passeggiate, poi utilizziamo uno stepper che fa miracoli per i glutei  ed almeno a  giorni alterni, dedichiamo una mezzora ad eseguire degli esercizi mirati  a rassodare il sedere. Possiamo fare squat, affondi e sollevare ripetutamente ed alternativamente le  gambe all’ indietro. In fine, se avete problemi di cellulite, fatevi fare qualche massaggio drenante, magari utilizzando una crema  specifica contro la  cellulite.