Come avere tanti follower

 I follower sono le persone che ci seguono sui social network. All’inizio il termine era riferito esclusivamente a Twitter, poi anche Facebook ha attivato un pulsate “segui” sui profili degli utenti e così Instagram. Segno che con il tempo la logica alla base del funzionamento di questi siti si è alquanto uniformata. Infatti, gli aggiornamenti che vediamo sulle nostre home page personali dipendono molto da chi abbiamo deciso di seguire e da chi ci segue.

Tanto più interagiamo con una determinata cerchia di persone, più i loro post saranno visibili all’interno del nostro flusso di notizie. Dunque, avere tanti follower significa apparire con i propri commenti e contenuti sulle pagine di molti. E più si otterranno apprezzamenti, più aumenterà la propria visibilità.

Non è una mera questione di vanità, ciò che quotidianamente leggiamo online in qualche modo ci condiziona, se poi è stato scritto da qualcuno che ha molto seguito ci sembra ancora più autorevole. Così, chi ha tanti follower diventa un cosiddetto “influencer”, ovvero una persona in grado spostare l’opinione.

Vuoi avere tanti follower anche tu adesso, non è vero? Come specificato all’inizio, anche se ci si esprime con differenti tipi di contenuto – su Instagram con le sole immagini, su Facebook funzionano molto le domande, le notizie curiose e l’ironia, su Twitter, invece, opinioni e articoli informativi – il funzionamento alla loro base è molto simile: bisogna introdursi all’interno di una determinata nicchia di interesse proponendosi con un punto di vista nuovo, interessante e personale. Mostrare il proprio lato umano funziona sempre sui social netwrok, perché si ha la sensazione di conoscere personalmente gli altri utenti, facendoci dimenticare che siamo in un mondo virtuale.

Presentati per ciò che sei a coloro che ti sembrano i più influenti nella tua area di interesse e cerca di avere con loro uno scambio di opinioni. Con il tempo riuscirai a farti conoscere e ad ottenere un “follow back”. Un’ottima tecnica è quella di menzionare questi utenti nei tuoi post, anteponendo il simbolo della chiocciola al nome, @utente, in questo modo ciò che pubblici sarà visibile anche ai loro di follower, certamente più numerosi, e avrà una chance in più di attirare l’attenzione.