Come calcolare la pensione

La pensione è un tema che offre ampio margine di dibattito, sono sempre più infatti gli individui che si preoccupano per il loro futuro o qualora anziani o che comunque hanno raggiunto l’ anzianità contributiva si preoccupano del proprio presente, non sarebbe la prima volta infatti che i mass media rispetto a questa tematica, ci prospettano scenari piuttosto apocalittici e spesso non s riesce neppure a capire quanto ci spetta. Cerchiamo allora di fare chiarezza e vediamo insieme come calcolare la pensione:

la pensione varia in base all’ anzianità contributiva maturata dal soggetto in questione al 31 dicembre 1995. La pensione può essere calcolata con il sistema di calcolo contributivo (per usufruirne i lavoratori devono avere un’anzianità contributiva inferiore a 18 anni al 31/12/1995 e possedere un’ anzianità contributiva di almeno 15 anni, 5 dei quali successivi al 1995. Questa possibilità non può essere riservata a coloro che hanno maturato un’anzianità contributiva pari o superiore a 18 anni al 31/12/1995. Per calcolare la pensione bisogna conoscere la retribuzione annua e calcolare i contributi anno per anno basandosi sull’aliquota di competenza, ovvero 33% per i dipendenti e 20% per gli autonomi. Poi si determina il montante sommando tutti contributi annuali, poi si tratta di applicare al montante contributivo il coefficiente di trasformazione, che varia in funzione dell’età del lavoratore ed al momento della pensione). Poi i sistemi retributivo (la pensione sarà in rapporto alla media delle retribuzioni degli ultimi anni lavorativi e si basa su totale dei contributi fino ad un massimo di 40 anni che il lavoratore possiede e dall’ aliquota di rendimento) e misto continuano a convivere per i soggetti iscritti al 31/12/1995. Inoltre Dal 1 gennaio 2012, anche i lavoratori in possesso di un’anzianità contributiva di almeno 18 anni al 31/12/1995 hanno diritto al sistema di calcolo contributivo sulla quota di pensione corrispondente alle anzianità contributive maturate a decorrere dal 1° gennaio 2012.