Come calmare la tosse

La tosse è una risposta dell’ organismo che consiste nel cacciare via con forza l’aria dai polmoni allo scopo di liberare le vie aeree da una ostruzione, dal muco o da sostanze irritanti per proteggere i polmoni.
Essa può essere secca o grassa e dipendere da diversi fattori, quali influenza, asma, bronchiti, problemi cardiaci, fumo ecc.
In caso di tosse grassa non è quasi mai favorevole intervenire in quanto generalmente si attenua spontaneamente in poco tempo. Oltre ai  medicinali in commercio prescritti dai medici è possibile calmare la tosse (in particolare quella secca) grazie ad  alcuni rimedi naturali:

  • assumete del miele, che oltre ad essere emolliente è anche un antibatterico naturale
  • fate bollire una cipolla nel latte, filtrate e bevete
  • bevete infusi di ginepro, origano,liquirizia, anice, timo, malva, altea e salvia
  • bevete the con chiodi di garofano, infatti questa combinazione ha proprietà antibatteriche, espettoranti ed aiuta  a fluidificare i muchi
  • assumete tre volte al giorno sciroppo di barbabietole rosse ricoperte di zucchero
  •  tutti i liquidi che assumete (es. latte) devono essere caldi o tiepidi
  • umidificate gli ambienti dove soggiornate, per pulire l’ aria
  • non fumate e tenetevi lontani dal fumo passivo
  • mantenete un tono di voce pacato
  • tenetevi al riparo da spifferi di corrente
  • restate a riposo
  • dormite a pancia in giù
  • dormite con la testa sollevata rispetto al resto del corpo
  • tenete della cipolla sul comodino prima di  andare a  dormire
  • inalate i vapori di acqua bollente con cipolla in infusione
  • assumete succo di limone, l’acido citrico infatti ha proprietà disinfettanti
  • assumete dello zenzero, esso è un  antibatterico naturale
  • bere brodo di borragine e zucchine, in quanto ricche di mucillagini emollienti
  • bevete dell’ hot toddy (limone, miele e rum)
  • assumete dell’aglio, esso è un blando antibiotico ed antisettico