Come capire se gli piaci

Se vi siete innamorate di un vostro amico, un conoscente o semplicemente una persona che avete incontrato su un bus e rivisto altre volte sempre allo stesso posto, probabilmente vi starete anche chiedendo se siete ricambiate, se lui vi considera e perchè no, se un giorno riuscirete a diventare la sua fidanzata, non c’è nulla di male e non dovete assolutamente sentirvi infantili per questo, è assolutamente normale cercare di portare ad un altro stadio il rapporto con una persona di vostro interesse. Vediamo insieme allora, o almeno cerchiamo di scoprire, perchè non tutte le persone chiaramente sono uguali, come capire se gli piaci:
se non conoscete la persona che vi piace perchè magari è un barista, un commesso di un negozio o una persona che incontrate agli stessi orari sulla metro o altro, in realtà non avete molti strumenti dalla vostra parte per capire se vi considera, una delle poche cose che potreste fare per capirlo e notare se vi guarda, fissatelo prima voi per qualche secondo, poi distogliete lo sguardo e notate se anche lui ricambia gli sguardi o si mostra totalmente indifferente. Se non volete esser troppo sfacciate, potreste farvi aiutare da “un complice” che noterà al posto vostro vosto se il ragazzo dei vostri sogni vi ha notata e se vi sta guardando. Tenete presente che vi sono persone ( sia conoscenti o che sconosciuti) che seppur interessati a voi, possono fingere indifferenza di proposito, per farsi desiderare o semplicemente per timidezza, quindi non disperate nel caso in cui egli non dovesse sembrare troppo interessato a voi. Nel caso di un conoscente o meglio ancora di un amico è sicuramente più facile capire se è ben disposto nei vostri confronti, da come vi guarda, da quanto cerca con voi un contatto, se vi chiama spesso, se si fa in quattro  per voi, se vi fa delle sorprese o delle semplici galanterie, sono tutti segnali che indicano che gli piacete.