come coltivare le erbe aromatiche più amate

Praticamente da sempre con diversi tipi di erbe siamo in grado di aggiungere sapore unico ai piatti. Ma forse non avevamo pensato ai risvolti positivi che alcuni tipi di erbe aromatiche possono avere sulla nostra salute. Invece di acquistare erbe dal mercato, è possibile far crescere nel vostro giardino, piccolo orto o anche al chiuso, queste piante, particolarmente utili e gustose. La maggior parte delle erbe sono ricche di proprietà antiossidanti, antinfiammatorie, antisettiche e carminative. Inoltre, il giardinaggio è una meravigliosa forma di esercizio che vi terrà in forma e un hobby che possiamo coltivare  per calmare la mente. Scopriamo insieme allora come coltivare le erbe  aromatiche più amate:

 

il basilico è una pianta comunemente usata cucina con usi medicinali che si può facilmente coltivare nel proprio orto. Seminare i semi di basilico in un luogo caldo e soleggiato e fornire acqua su una base regolare per mantenere l’umidità quando il terreno è molto caldo. Il basilico è molto sensibile al freddo, quindi in inverno fate in modo da proteggerlo (si può tenere in casa o coprire con un foglio). Il basilico ha proprietà antiossidanti, antisettiche, antinfiammatorie e antibatteriche. Ha anche sostanze nutrienti come le vitamine A, C e K, manganese, rame, calcio, ferro, magnesio e acidi grassi omega-3. Quando si tratta di gusto, il prezzemolo è una delle migliori opzioni e si può facilmente coltivare questa erba nel vostro piccolo giardino. Il prezzemolo preferisce l’ umido, il terreno ben drenato e la mezza ombra. Si può anche crescere sotto il sole, ma il terreno deve essere mantenuto umido. Come il basilico, teme il freddo.  Il prezzemolo è una buona fonte di  flavonoidi e antiossidanti. Ha anche molte vitamine come C, B-12, K e A, oltre all’ acido folico. La menta cresce in ambienti umidi, sia ombreggiati che in luoghi soleggiati. Tenerla ben irrigata e utilizzare un concime liquido di tanto in tanto. La menta è un potente antiossidante, espettorante, diaforetico (induce la sudorazione), digestivo, antisettico e antinfiammatorio. E ‘anche ricco di vitamine come la A e C e contiene manganese e ferro.