come combattere i brufoli con rimedi casalinghi

Essendo ricco di proprietà antibatteriche, il gel  di aloe vera aiuta anche a combattere i batteri responsabili dell’acne. Se avete una piantina d’ aloe vera in casa, procedete tagliando una foglia di aloe vera e raccoglietene il gel fresco. Applicare un po di questo gel sulle zone interessate e massaggiare delicatamente per 1 minuto. Lasciare agire il gel per 20 -30 minuti, quindi risciacquare. L’olio di cocco è un altro ingrediente utile a contrastare l’acne grazie alle sue proprietà antibatteriche e antinfiammatorie. L’olio in questione, non solo è efficace contro i batteri che causano l’acne, ma essendo un emolliente, aiuta a idratare e mantenere la pelle nutrita. Applicare olio di cocco biologico sulla zona interessata  e  massaggiare, fino a   completo assorbimento. Il miele ha proprietà antibatteriche e antisettiche, quindi è molto efficace nel trattamento di diversi tipi di acne, inoltre è anche lenitivo e idratante per la pelle. Tamponare un po di miele  sulla zona interessata. Attendere da 10-15 minuti prima di risciacquare con acqua tiepida. Ripeti 2 o 3 volte al giorno. In alternativa, preparare una pasta con 1 cucchiaio di miele e ½ cucchiaino di cannella in polvere. Applicalo sulla tua pelle  dove è presente l’ acne. Attendere circa 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Il limone è un altro ingrediente naturale contro l’ acne che puoi trovare facilmente nella tua cucina . È di natura antimicrobica, il che significa che può combattere i batteri responsabili dell’acne. Esso ripristina anche l’equilibrio del pH della pelle, riducendo così gli odiati brufoli. Applicare il succo di limone fresco sui brufoli  con un batuffolo di cotone.
Lasciare agire il succo per circa 20 minuti. Risciacquare il viso con acqua. Fallo una o due volte al giorno. La farina d’avena ha proprietà lenitive e rinfrescanti ed è molto efficace quando si combatte con l’acne. Essa elimina le cellule morte della pelle, migliora la struttura della pelle e accelera il processo di guarigione. Unire quindi  1 cucchiaio da tavola di farina di avena e yogurt bianco, poi aggiungi 1 cucchiaino di curcuma. Mescolare accuratamente per formare una pasta. Applicare la pasta sulle  zone  colpite dall’acne. Sfrega  sulla pelle la pasta, con movimenti circolari per 2 minuti. Lasciare agire per 10 minuti, quindi risciacquare con acqua tiepida. Fallo una volta alla settimana.