Come combattere la sindrome premestruale

La  sindrome  premestruale è l’ insieme dei fastidiosi  sintomi  legati alle  mestruazioni che interessano la maggior parte delle donne. Per la maggior parte delle donne si tratta di semplici fastidi, spesso limitati al primo giorno del ciclo, ma altre donne invece in quei giorni soffrono molto, al punto da non poter svolgere serenamente le proprie attività quotidiane,  ed è li che possiamo parlare di vera  e propria. La sindrome premestruale  spesso si fa sentire già alcuni giorni prima dell’ arrivo delle mestruazioni, con irritabilità, eccesso di emotività, depressione, euforia con fastidi al seno ed all’  addome. Con l’ arrivo del ciclo poi, ecco comparire forte emicrania, mal di pancia, crampi addominali, gonfiore, mal di schiena, stipsi, stanchezza ed abbassamento della pressione. Cerchiamo di capire allora come combattere la sindrome premestruale:

per prima cosa è opportuno recarsi da un ginecologo per una visita, per capire se è tutto a posto o se i nostri disturbi sono legati a  qualche patologia. Il dottore potrà decidere se consigliarvi qualche medicinale da assumere quando state male o consigliarvi di assumere un contraccettivo orale allo scopo di regolarizzare la vostra situazione ormonale. Per tutti gli altri casi meno invalidanti è possibile seguire alcuni accorgimenti per curare la dismenorrea. Per prima cosa, in quei giorni, assumete  alimenti freschi, poveri di calorie e sale, proprio in quei giorni infatti siete maggiormente esposte alla ritenzione dei liquidi. In questi giorni sono anche da evitarsi bevande eccitanti ed energizzanti, dovrete invece introdurre alimenti integrali, ricchi di fibre e magnesio, come la lattuga,  il cavolfiore, la verza  i broccoli,ed i legumi. Bevete anche qualche tisana al tarassaco, diuretico naturale. E’ opinione diffusa che per la dismenorrea sia opportuno curarsi con il riposo, in realtà è vero il contrario, praticare dell’ attività sportiva infatti, non solo attenuerà i vostri dolori fisici, ma vi aiuterà anche da un punto di vista emotivo a sciogliere le tensioni.