Come conservare il vino

Il vino, fin dalla notte dei tempi è una bevanda molto apprezzata, al punto che alcuni individui ne fanno abuso, ignorando i rischi che questo atteggiamento comporta. Esistono vari tipi di vino, come i rossi, i bianchi ed i rosati e il loro pregio varia a seconda dell’ annata, del vigneto di produzione, dall’ azienda vinicola ecc.. A prescindere dal pregio dei vini che abbiamo in casa è opportuno conservarli in maniera corretta per non rovinarne le caratteristiche e quindi il sapore. Vediamo allora come conservare il vino:

per conservare correttamente il vino è opportuno fare le giuste distinzioni tra vino e vino, ad esempio i vini bianchi giovani non possono essere conservati per troppo tempo, ma  anzi vanno consumati nell’ arco di qualche mese massimo e potrete conservarli tranquillamente in frigo, possibilmente in posizione orizzontale. Altri vini invece possono essere conservati anche per anni, ma chiaramente questi necessiteranno di particolari attenzioni. Innanzitutto dovranno essere posizionati assolutamente in posizione orizzontale, il tappo di sughero infatti, restando sempre umido ed aderente alla bottiglia, permette la “traspirazione” del vino e ciò consente al vino di non alterarsi, ma  anzi in questo modo evolve, viceversa, se conservato in posizione verticale, a lungo andare si seccherebbe ed il gusto del vino si modificherebbe in negativo, in maniera irreparabile. Il luogo ideale per conservare i vini è la classica cantina, la quale dovrà mantenere una temperatura che oscilla tra i 10 ed i 20 gradi, senza subire eccessivi sbalzi di temperatura. Se invece non possedete una cantina ma siete costretti a  conservare i vostri vini in casa, allora abbiate l’ accortezza di tenerli in una stanza ( meglio se si tratta di un ripostiglio) in cui la temperatura è più o meno stabile, evitate pertanto un ambiente come la cucina, o di conservare i vini in prossimità di finestre, le quali consentirebbero sia il passaggio di raggi solari diretti sulle bottiglie, sia correnti d’ aria, entrambe estremamente dannose per il vino.