Come conservare le patate

La patata è un tubero che  si coltiva verso maggio- giugno, particolarmente amato sia per l’infinità di ricette che è possibile preparare con essa sia perchè sono una ricca fonte di carboidrati, minerali e vitamine. E’ possibile acquistarle anche durante l’ anno a prezzi chiaramente maggiorati e dalla  qualità inferiore, pertanto, se ne avete la possibilità è conveniente farne scorta nel periodo estivo per averle poi a disposizione anche durante l’anno. A tal scopo vi suggeriamo come conservare le patate:

  • Sappiate che le patate si rovinano a contatto con la luce e l’umidità e molto sensibili ai cambi di temperatura. Pertanto evitate assolutamente di conservarle in frigo.
  • La temperatura ideale deve essere intorno  ai 7°-10°. Se la temperatura è troppo elevata le patate diventano nere e non sono più commestibili, se invece la temperatura è troppo bassa viene favorito lo sviluppo dei germogli e della solanina, responsabile delle macchie verdi delle patate che divengono così tossiche.
  • Se avete la fortuna di possedere una cantina oppure un garage potrete conservare li le vostre patate, adagiandole in scatoli di cartone forati, per favorire il passaggio dell’aria, oppure in cassette di legno semi aperte. Copritele con carta di giornale, teli oppure con tessuto in juta, in quanto le patate devono essere conservate al buio.
  • Se dovete necessariamente conservarle in casa potrete riporle al buio in un mobile che non dovrete aprire spesso. Ponete in un a scatola, in una cassetta oppure in sacchetti di carta ( mai di plastica) le vostre patate prima di conservarle nel mobile.
  • Non lavate mai le patate prima di conservarle, se proprio vi fosse troppo terreno potrete unicamente spazzolarle.
  • Qualora vi risulti più comodo potete anche congelare le vostre patate, procedendo così: lavate, sbucciate, tagliate ed affettate le patate, sbollentatele per qualche minuto ed asciugatele, quindi ponetele negli appositi sacchetti e congelate. In questo modo potrete utilizzarle fino  a 10-12 mesi dopo.