Come conservare le zucchine

Non vi è dubbio che la congelazione o la conservazione sott’olio sono una grande risorsa per chi ama le verdure tutto l’anno. Ma prima di conservare determinati alimenti è importante seguire alcuni accorgimenti. Parliamo del caso in cui vogliamo conservare le zucchine fresche per poi utilizzarle successivamente per le nostre ricette.

Al momento dell’acquisto
Scegliere sempre zucchine ben sode, con buccia tesa e lucida, dando preferenza in particolare a quelle piccole e sottili che hanno il vantaggio di non contenere semi. Non devono presentare ammaccature a devono avere una leggera peluria.

Come conservare le zucchine in congelatore.
Lavare e tagliare le zucchine per poi congelarle: lavare bene nel bicarbonato e asciugarle in modo da non farle attaccare tra di loro all’interno dei sacchetti.

In genere, se le zucchine sono giovani e piccole, basta spuntarle alle estremità. Se sono più grosse, è necessario eliminare anche i semi interni. I tagli classici sono: a fette per cuocerle alla griglia, a rondelle per trifolarle o per utilizzarle in minestre e risotti, dadolata  per cotture in umido o minestre, brunoise per il loro consumo a crudo, a fiammifero o a julienne per friggerle o preparare dei sughi.

Per concludere l’operazione, sistemare le zucchine all’interno dei sacchetti per il freezer e poi mettere nel congelatore.

Non dobbiamo scongelarli la mattina per mangiarli la sera, ma scongelate e consumate. Provate a levarle dal sacchettino e passatele in padella senza olio. Dopo cinque minuti sarà possibile cucinarle come preferite.

Come conservare le zucchine sott’olio.
Dopo averle lavate per bene, tagliare le zucchine nel senso della lunghezza in listarelle né troppo spesse né troppo sottili. Successivamente cuocerle sulla griglia elettrica oppure sulla piastra. Riporre le verdure cotte su un recipiente perfettamente pulito con chiusura ermetica dopo aver messo sul fondo qualche spicchio d’aglio, qualche foglia di menta e qualche cappero.

Immergere le zucchine in olio extravergine di oliva. Assicurarsi che le zucchine siano completamente ricoperte di olio. Passare il coltello nelle parete interna del recipiente, in modo da eliminare eventuali bolle d’aria. Chiudere il recipiente e conservare in luogo fresco asciutto e buio.

Una volta aperto il recipiente mettere in frigo e consumare il prodotto entro massimo tre o quattro giorni.

Photo Credits | labrigatadicucina