Come conservare le zucchine sott’olio

Conservare degli ortaggi sott’ olio, come nel caso specifico delle zucchine, può essere molto utile, sia per gustarle in maniera diversa e pregna di sapore, sia per avere delle conserve pronte all’ uso tutto l’ anno, ricordiamo infatti che le zucchine ( ortaggio della famiglia delle cucurbitacee) migliori sono reperibili nel periodo estivo, pertanto preparare delle conserve, ci permetterà di portare delle ottime zucchine in tavola anche in inverno ad esempio e vi sembrerà che le stagioni non siano affatto trascorse. Vediamo nel dettaglio allora, come conservare le zucchine sott’ olio:

le zucchine come accennato per esser conservate al meglio è opportuno che le acquistiate nel periodo estivo, quando al meglio possono aiutarci ad idratare il nostro organismo, depurandolo e disintossicandolo, apportando dei vantaggi per la nostra salute, come il rinforzare il nostro apparato digerente ed urinario, dovrete sceglierle piccole e dal colore verde molto intenso. Nel dettaglio, per preparare le vostre conserve di questo ortaggio vi occorreranno 1 kg di zucchine, mezzo litro di aceto bianco, qualche foglia di basilico, 3 spicchi d’aglio, del peperoncino se di vostro gradimento,1 l di olio di semi e dei vasetti di vetro idonei alle conserve. Con tutto l’ occorrente cominciate la preparazione lavando con cura le zucchine, sbucciatele con cura ed eliminate le estremità, strofinandole tra loro, in modo da produrre una schiuma che eliminerà ogni traccia di amaro dall’ ortaggio in questione. Procedete tagliando le zucchine a rondelle, dello spessore di circa un cm. E disponetele all’ interno di un recipiente e nel frattempo, in un pentolino versate la vostra quantità di aceto bianco, portatelo sul fuoco e portate ad ebollizione, a questo punto aggiungete le zucchine, poco alla volta e lasciatele scottare per 2 minuti circa, quindi scolatele ed asciugatele con della carta assorbente, quindi disponetele su un vassoio ed esponetele al sole ad asciugare per un giorno intero, procedete quindi alla sterilizzazione dei vasetti in acqua bollente ed asciugateli a perfezione, quindi disponete al loro interno le zucchine e gli aromi tritati, poi andate a ricoprire con l’ olio di semi le zucchine fino al bordo del vasetto e chiudete, poi ricordatevi di consumarle entro un anno.