Come coprire i capelli bianchi

Quando cominciano a spuntare i primi capelli bianchi, per gli individui, e per le donne in particolar modo, può essere davvero stressante e motivo di  disagio, quando ci si trova in pubblico. Il fatto è che ai capelli bianchi si associano i concetti di vecchiaia e sfiorimento della bellezza. In realtà i capelli bianchi non necessariamente sono associati all’ età che avanza, anzi!   Ci sono dei ragazzi, anche molto giovani che hanno il problemino dei capelli bianchi, questo perchè il capello diventa bianco quando i follicoli non producono più melanina, quindi  i capelli, perdono il colore originario e si inspessiscono. Vediamo insieme allora come coprire i capelli bianchi:

per prima cosa, se si tratta di pochi capelli bianchi, e la nostra testa non ne è ancora completamente ricoperta, possiamo provare ad arrestarne o quanto meno a  ritardarne  la comparsa per prima cosa mangiando alimenti che integrino la carenza di melanina, possiamo ad esempio preparare del tè verde ( noto per le proprietà  antiossidanti), consumare frutta secca, ostriche, granchi e cibi ricchi di vitamina B . Pare che anche alcuni impacchi, a  base di estretta ed erbe naturali aiutino a  contrastare e coprire i capelli bianchi, se applicati direttamente sugli stessi. Si tratta di amla, decotti al rosmarino, tè verde, ibisco rosa,  eclipta alba e l’ olio di cocco.  Ma se nonostante questi accorgimenti non riusciamo ad arrestarne  la formazione, non ci resta che ricorrere alle tinture. Possiamo provare con l’ hennè, se preferiamo le tinte di origine naturale, oppure puntare direttamente su prodotti in grado di o0ffrire risultati immediati, ovvero le classche tinture chimiche. Nel caso in cui si trattasse di tantissimi capelli bianchi, tali da ricoprire tutta la testa, è preferibile recarsi dal parrucchiere, il quale potrebbe optare per una decolorazione ed una tintura per tonalizzare il capello, difficilmente eseguibili da sole a  casa propria.