come costruire casette per gli uccelli

Se avete un giardino o un orto, costruire una casetta per gli uccelli, può essere un piacevole passatempo ed un simpatico modo per intrattenere i vostri figli ed incoraggiarli all’ amore ed al  rispetto per gli animali. Uno volta posizionate in giardino,  queste casette, se  siete fortunati, diventeranno dimora  e  nido degli uccelli, i quali poi torneranno ogni anno  e voi potrete godere della loro bellezza e del cinguettio. Se vi piace  cimentarvi con il fai da te allora, vediamo nel dettaglio come costruire casette per gli uccelli:

per poter costruire la vostra casetta vi occorreranno in particolare dei pali di sostegno, delle viti, delle staffe, delle basi sulle quali apporre i pali, articoli di ferramenta utili allo scopo, della vernice colorata e/o trasparente ed un seghetto alternativo per il legno.

Dopo  aver acquistato tutto il necessario, possiamo  cominciare il lavoro. Dobbiamo deciderne altezza e larghezza e poi se ne avete la possibilità, lavorerete direttamente in giardino. Con un piccone bisogna scaverete i lati di un quadrato direttamente nel terreno, poi provvederemo ad eseguire dei fori, dove pianteremo i pali che sostengono la struttura. Ora passate pure ad assemblare le pareti della casetta, ma prima di ultimare il lavoro poggiate a terra il pavimento della piccola casa, disponendo del compensato o della plastica. Ora siete pronti per fissare il tetto, tagliando i i lati delle assi e fissiamoli con delle staffe, quindi applichiamolo sulla casetta. Ora costruiamoci una porticina di legno, se preferite sfruttare i ritagli di legno residui, oppure potreste apporre una sfiziosa tendina, utilizzando un ritaglio di stoffa, o  ancora, praticare un semplice  buco, dal  quale  poi entreranno gli uccellini. A questo punto non vi resta che verniciare la casetta di legno. Sono da preferirsi  colori come il marrone o il verde, che  si mescolano a perfezione  con quelli della natura  e pertanto sono preferiti  dagli uccelli. Per un tocco in più, se  siete dei perfezionisti, potreste incollare un trespolo alla casetta, magari recuperando un rametto di un albero, sul  quale poi gli uccelli potranno poggiarsi.