come costruire un arco

Le nuove generazioni di ragazzini sono sempre meno avvezzi ai giochi di gruppo e/o all’ aria aperta, avrete sicuramente notato infatti una certa inversione di tendenza rispetto al passato, quando in strada era pieno di bambini e ragazzini che giocavano a calcio o con giocattoli improvvisati, adesso invece li troviamo soprattutto in casa che giocano con varie consolle e videogiochi. Perchè allora non provare a stimolare la fantasia dei propri bambini provando a fare insieme a loro un gioco diverso, magari costruito a quattro mani? Vediamo insieme allora come costruire un arco:

cercate di incuriosire il vostro bambino staccandolo dal teleschermo proponendogli di fare un gioco insieme, costruito da voi, insieme. La prima cosa da fare è procurarsi l’ occorrente per costruire il gioco, si tratta di un bastone di legno di frassino o nocciolo lungo un metro e mezzo e dal diametro di circa 5 cm, della lenza da pesca o in alternativa dello spago, un coltellino, della carta abrasiva, un bastoncino più piccolo ed una piuma. Dopo esservi procurati un bastone adeguato, provvedete ad eliminare la corteccia esterna aiutandovi con un coltello, poi rifinite il lavoro, levigando tutta la superficie del bastone con la carta abrasiva, poi andate ad assottigliare le due estremità del bastone che andranno a costituire il manico del vostro arco, lavorando con la carta abrasiva. A questo punto potrete realizzare delle fessure sulle estremità del vostro bastone. Prendete a questo punto la lenza da pesca o lo spago se preferite e dopo aver incurvato il vostro bastone a forma di arco, fatela passare dentro le fessure che avete realizzato in precedenza, tendetela il più possibile e fissatela al bastone con un cappio. Il vostro arco è già pronto, ora vi manca la freccia, prendete quindi il bastoncino più piccolo ed eventualmente tagliatelo affinchè sia leggermente più lungo della distanza ottenuta tra l’ arco e la lenza, quindi eliminate la corteccia e carteggiatelo come in precedenza, creando anche la punta aiutandovi con il coltellino, poi incollate la piuma alla base del bastoncino e giocate pure con vostro figlio, prestando sempre attenzione.