come costruire un cubo

Il cubo è una figura geometrica che da sempre affascina grandi e piccini, potrebbe quindi essere un’ idea carina costruire insieme ai vostri figli un piccolo cubo tridimensionale, poi potrete personalizzarlo con disegni, collages, foto e tutto ciò che vi suggerisce la fantasia per avere un prodotto unico e creativo, il quale volendo, se particolarmente ben fatto, potrebbe diventare anche un complemento d’ arredo. Se anche voi allora volete dare libero sfogo alla vostra fantasia e sbizzarrirvi insieme ai vostri bambini, vediamo insieme come costruire un cubo:

Vi occorrerà un foglio di carta quadrato o un cartoncino, il quale essendo più rigido starà più facilmente in piedi. Prendete quindi il vostro foglio ed aiutandovi con un righello ed una matita tracciatene le diagonali poi tracciate anche una linea verticale che incontri il punto centrale delle diagonali, a questo punto ripiegate verso l’ interno del foglio il triangolo che si sarà venuto a creare da sinistra verso destra. Man mano eseguite la stessa operazione per ogni riga che avete tracciato. A questo punto potrete procedere a piegare il foglio anche dal lato opposto. In pratica si tratterà di

portare i punti mediani inferiori e superiori del foglio verso i punti mediani collocati alla sinistra dello stesso, ottenendo così una piramide, poi proseguite piegando dal basso i capi laterali del triangolo superiore, quindi girate il foglio ed eseguite il medesimo movimento con l’ altro capo, ne verrà fuori un simpatico rombo. Continuate piegando i vertici dei lati, portandoli verso il basso facendoli coincidere con il centro, poi girate la forma e ripetete l’ operazione precedente, poi prendete i vertici superiori e metteteli nel “vano” che si sarà formato e ripetete anche nel verso opposto, poi soffiate nella fessura per gonfiare la figura. A questo punto dovrete solo personalizzare il vostro cubo!