Come costruire un fidget spinner

Come spesso accade quanto più semplici sono i giochi tanto più stimolano la creatività. Questo è quello che è accaduto con l’ultima moda in tema di giocattoli, il fidget spinner. A pochi giorni dall’uscita sul mercato di questo anti stress, molto amato dai bambini, il web era già pieno di video tutorial che proponevano modi alternativi di giocarci ed anche come costruirli da sé in casa.
Di seguito vi proponiamo un modo semplice, economico, che non richiede grande manualità né l’utilizzo di strumenti non adatti ai più piccoli per costruire un fidget spinner.
Prima i cominciare procuratevi delle fascette di plastica chiudibili (quelle da elettricista per intenderci) del colore che preferite; delle forbici; quattro cuscinetti a sfera rotanti come quelli che sono montati sulle ruote dello skateboard; un cacciavite a lama piatta.
Eliminate da uno dei cuscinetti il bordo superiore ed inferiore di copertura aiutandovi con il cacciavite. Questo cuscinetto andrà montato al centro e questa operazione oltre che estetica serve a far girare meglio il vostro fidget spinner. Tenendo d’occhio la forma del gioco posizionate su una superficie piana gli altri tre cuscinetti. Prendete ora tre fascette e montatele in maniera tale da formare un triangolo al cui cento ci saranno i cuscinetto a sfera e lentamente stringetele fino a che aderiscano bene. Fate attenzione a non stringere troppo altrimenti rischiate di perdere la forma, il miglior modo è quello di stringere poco alla volta a rotazione tutte le fascette. Per fissare il tutto è necessario passare una fascetta al disotto dei tre cuscinetti esterni o comunque nella congiunzione tra il cuscinetto centrale e quelli laterali. Questo passaggio è quello più difficile perché sembrerà che vi stia scappando tutto di mano. Importante: le chiusure delle fascette sono la parte più pesante quindi devono essere distribuite in maniera omogenea su tutti i lati. Un volta ottenuta una certa stabilità del vostro fidget spinner stringete più che potete le fascette e procedete tagliando quello che non serve. Se è il caso lubrificate il cuscinetto a sfera centrale. Potete con orgoglio e grande soddisfazione cominciare a giocare con il vostro, unico ed originale, fidget spinner.