Come costruire un gazebo in legno

Avere  un gazebo, può essere utile e piacevole, in quanto se disponete di un giardino oppure di una terrazza è possibile ricavare degli spazi al coperto per creare una zona d’ombra, per avere una copertura per auto e moto, ma  anche da usare semplicemente come ripostiglio. Nei  negozi specializzati sicuramente potete trovare gazebo per tutti i gusti, di diversi materiali, formati ecc.. ma il costo generalmente è alto, quindi se  siete appassionati di bricolage vi proponiamo come costruire un gazebo in legno:

  • Per prima cosa scegliete con cura e  criterio dove volete posizionare il vostro gazebo, la dimensione ed il tipo di ancoraggio al terreno che intendete realizzare. Disegnate uno schizzo del gazebo che avete immaginato ed appuntatevi le misure dell’ ambiente. Se intendete costruirlo su una terrazza probabilmente necessiterete dell’ autorizzazione del comune, pertanto procuratevi informazioni in merito.
  • Procedete quindi alla costruzione della struttura fissando nel terreno i pali ( il legno di questi preferitelo di teak, legno nordico o castagno) . Se volete esser certi di un ancoraggio solido potete servirvi di portapali in ferro e/o fare una colata di cemento.
  • Per creare la struttura fissate nel terreno dei picchetti e legatevi del filo per delinearne il perimetro e agli angoli di questo, scavate delle buche, nelle quali inserirete i pali più robusti, portanti della struttura. Per essere precisi potrete servirvi di una livella. Eseguite poi la colata di cemento per ancorarli al terreno e lasciate asciugare per un giorno interno.
  • Trascorso il tempo utile  potrete dedicarvi alla costruzione del tetto, fissando le assi con viti e bulloni sui pali portanti. Proseguite fissando le assi più piccole lungo i lati come rinforzo della struttura.
  • Posizionate poi la copertura che può essere in materiale  impermeabile ondulato o in nylon e per creare le pareti ai lati della struttura utilizzate altre assi di legno ( che se è grezzo necessiterà di una mano di impregnante  a cera per evitare che  si formino fastidiose muffe e funghi e che sia troppo esposto agli agenti atmosferici.