Come costruire un recinto per cani

Credete sia arrivato il momento di fare un bel regalo al vostro amico a quattro zampe e pensate non ci sia niente di meglio di un bel recinto in giardino tutto per lui? I cani per quanto amino stare in casa con i padroni hanno bisogno di correre e giocare in contatto con la natura in spazi quanto più ampi è possibile ma, purtroppo, spesso, non conoscono i pericoli del nostro mondo ed è per questo che è necessario delimitare l’area in cui questi possa vivere in totale libertà. Vediamo insieme  allora  come  costruire un recinto per cani:
 Prima di procedere con l’acquisto dei materiali definite le dimensioni tenendo conto della grandezza del vostro cane e in proporzione allo spazio del giardino. Fatto questo, acquistate pali in ferro (il numero dipende dalla grandezza della recinzione), recinzione metallica, pannelli in legno, cemento, tettoia e cuccia. Perché il recinto sia ben solido è utile che risulti incastrato nel terreno quindi prima di montare scavate un solco più o meno profondo lungo tutto il perimetro. Negli angoli, dove andranno montati i pali scavate molto in profondità e versateci del cemento nel quale infilerete i pali. Questa tecnica serve a dare stabilità e consistenza al vostro recinto. Una volta saldati i pali potete fissarci la recinzione metallica. Fate in modo che la parte bassa sia sotterrata così che al vostro cane non venga in mente di scavare una buca e scappare ed anche perché così sarà più solida. Con i pannelli di legno potrai coprire i lati del recinto più esposti alle correnti d’aria o ai raggi del sole. Posizionate infine la tettoia che riparerà il vostro cane dal sole e la pioggia. Al di sotto della tettoia posizionate su una struttura di legno la cuccia così che sia al riparo dall’ umidità della terra, le ciotole e tutti i suoi giochi preferiti. La fatica che avrete fatto sarà sicuramente ripagata dalla gioi del vostro amico a quattro zampe.